“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

mercoledì 23 ottobre, 2019

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

 

Thank you!

 

A qualche centinaia di chilometri da Roma, al centro della penisola italiana, troviamo una regione alla quale non manca proprio niente: l’Abruzzo. Mare, montagna, ottima cucina e buon vino, ideale per gli sportivi e per gli amanti della natura o del relax. L’Abruzzo è la destinazione che mette d’accordo famiglie con bambini, amici, coppie e pensionati. Andiamo a scoprire insieme 5 cose da fare in Abruzzo! 

La cucina e il vino

La cucina, come il territorio abruzzese, varia in modo significativo dalla costa (dove i piatti principali sono quelli a base di pesce) alle zone interne dove la carne, soprattutto di pecora e maiale, regna sovrana.
Gli arrosticini sono spiedini di carne di pecora cotti alla brace utilizzando un braciere dalla caratteristica forma allungata a canalina chiamato in dialetto abruzzese “furnacell”. Rappresentano sicuramente il piatto per eccellenza e più conosciuto d’Abruzzo.
L’Abruzzo ha anche una lunga tradizione e storia nella preparazione della pasta all’uovo. Gli spaghetti alla chitarra, fatti a mano da oltre 200 anni, sono ancora oggi il piatto fondamentale nei pranzi domenicali in famiglia. Questi maccheroni sono così chiamati dal nome dell’attrezzo utilizzato che conferisce alla pasta uno spessore squadrato e una consistenza porosa che consente al sugo di aderire completamente.

La regione è divenuta, a tutti gli effetti negli ultimi anni, anche una regione vinicola in cui la qualità della produzione enologica è ampiamente raggiunta non solo dai grandi produttori, ma anche dalle piccole realtà locali. Già famoso a livello gastronomico per l’importante tradizione culinaria, l’Abruzzo si distingue fra le regioni dell’Italia centrale per i tanti vitigni autoctoni a bacca rossa, come il Montepulciano, e bianca, come il Trebbiano.

destination-abruzzo-food

Le Spiagge

Da Alba Adriatica a Pineto, da Pescara a Vasto, la costa abruzzese ha una grande varietà di spiagge. Hanno un fascino particolare e unico: quello degli antichi borghi di pescatori a due passi dalle montagne, con il profilo del Gran Sasso che appare davanti al mare. La zona di Teramo, invece, è collinare e segna un altro incontro del tutto particolare per le coste italiane, quello tra mare e campagna. Le più belle spiagge si trovano lungo il tratto della Costa dei Trabocchi, dove si trovano queste antiche macchine da pesca su palafitte tipiche dei paesi sul mare di questa zona.

visitare-abruzzo-costa-trabocchi

I laghi e le sorgenti naturali

La bellezza naturale dell’Abruzzo non ha nulla da invidiare alle altre regioni italiane. Molti dei suoi sette laghi pittoreschi, oltre alla vista mozzafiato, offrono servizi e strutture per gli amanti degli sport acquatici come il rafting e la canoaIl Lago di Bomba come il Lago di Scanno e il lago di Barrea sono tra i più belli della regione, circondati da montagne e strade tortuose che incorniciano lo stupendo specchio d’acqua.

Le Piste da Sci e Trekking

Con il loro paesaggio montano, non c’è da meravigliarsi che città come Roccaraso, Castel di Sangro, Ovindoli e Campo Felice rappresentino delle destinazioni must per gli sciatori e per gli appassionati della montagna. Nei mesi più caldi, i sentieri escursionistici in molte di queste città sono perfetti per coloro che amano i grandi spazi aperti. Alcuni dei migliori luoghi, ideali per passeggiate, si trovano nel Parco Nazionale d’Abruzzo e nel Parco Nazionale della Majella.

visitare-abruzzo-sci

Borghi Medievali

Lontano dalla folla di città medievali più famose, luoghi come Pescasseroli, Rocca Calascio e Santo Stefano di Sessanio offrono esperienze autentiche e paesaggi mozzafiato. Uno dei più caratteristici è Rocca Calascio che vanta una torre di avvistamento del X secolo e rimane il più alto forte in tutta Italia. 

visitare-abruzzo-borghi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Qualsiasi zona o periodo che scegli per visitare questa magnifica regione, non rimarrai deluso!

 

 

copyright foto: capriccioitaliano.net, zingarate.com, dovesciare.it, roccacalascio.info, viaggiando-italia.it 

A. Falasca

Commenti

    Lascia un Commento

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

    Nessun commento trovato.
    Esegui il login
    Ricordami
    Hai perso la password?
    Password Reset
    Esegui il login