“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

lunedì 24 giugno, 2019

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

La cerimonia d'apertura di Matera 2019

Da: venerdì 18 gennaio, 2019
A: domenica 20 gennaio, 2019

Ci siamo! Dopo un lungo countdown partito a ottobre 2014, tutto è pronto per la cerimonia di apertura di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, che darà inizio a un periodo di 48 settimane caratterizzato da eventi legati alla cultura a 360 gradi.

La cerimonia sarà un evento all’insegna della partecipazione collettiva e della condivisione, gli stessi valori che hanno accompagnato tutto il processo di candidatura, e sarà accompagnata da un serie di appuntamenti durante tutto il weekend.

Logo Matera Capitale Europea della Cultura 2019

 Il programma della cerimonia di apertura: una festa lunga tre giorni

18 gennaio

Il programma della cerimonia di apertura di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 inizia venerdì 18 gennaio con le installazioni luminose di Lumen – Social Light, realizzate per l’occasione dalla comunità lucana e da alcune aziende importanti del settore presenti nel Sud Italia. Con Lumen, la città di Matera riscopre l’antica realizzazione delle luminarie attraverso quindici installazioni luminose originali che costruiscono nuovi percorsi di visita nella città.

È in programma una visita guidata delle luminarie fino a esaurimento posti che partirà alle 18:00 da Porta Pistola nei Sassi di Matera.

Un altro progetto interessante che caratterizzerà la Capitale Europea della Cultura 2019 è Matera Alberga, che vedrà come protagonista l’arte contemporanea. Infatti, installazioni di arte contemporanea rappresentanti gli antichi Vicinati dei Sassi verranno collocate all’interno degli hotel della città, che rappresentano il punto d’incontro tra gli abitanti della città e i suoi visitatori.

In particolare, durante tutta la giornata del 18 gennaio, dalle 11:00 alle 17:00, si potranno ammirare le opere artistiche di Alfredo Pirri presso Corte San Pietro, di Filippo Riniolo alla Locanda di San Martino e di Dario Carmentano presso l’Hotel Dimore dell’Idris.

Matera 2019: Capitale Europea della Cultura

19 gennaio

Sabato 19 gennaio si svolgerà la Cerimonia d’apertura ufficiale di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, che si dividerà in cinque momenti principali:

  • Open Sounds
  • Open City
  • Open Lights
  • Open Show
  • Open Future

Open Sounds parte alle 10:00 con l’inaugurazione di tutti gli spazi della Cava del Sole, accompagnata dalle sinfonie e dagli inni di tutta Europa. Sul palco ci saranno la banda di Matera e quella di Plovdiv, le due città Capitali Europee della Cultura 2019, e si esibiranno le prime 14 bande della giornata, 7 lucane e 7 europee.

La Cava del Sole sarà aperta al pubblico dalle 9:30 alle 11:30 e potrà essere raggiunta solo con le apposite navette che partiranno dalla zona Paip 2.

La seconda parte della giornata, Open City, vedrà come protagonisti i Rioni della città. Più di duemila musicisti provenienti da tutta Europa attraverseranno i quartieri della città e raggiungeranno gli allestimenti creati per l’occasione dai cittadini e dagli studenti delle scuole. A seguire, in ogni piazza verrà distribuito un pranzo a base di crapiata, una zuppa di legumi e grano tipica della zona di Matera.

Al calare del sole, verso le 16:30, l’inaugurazione di Matera Capitale Europea della Cultura si sposterà nella zona dei Sassi, dove convergeranno i musicisti continuando ad esibirsi nel proprio repertorio. Il Sasso Barisano si illuminerà di migliaia di lumini grazie al progetto Matera Cielo Stellato, mentre il Sasso sarà caratterizzato dalle installazioni tecnologiche di Lumen Social Light. In Piazza Duomo, invece, risuoneranno le voci di due cori polifonici materani e potrà assistere alle evoluzioni acrobatiche dell’ascolana Compagnia dei Folli.

Dalle 18:50 inizierà la penultima parte di questa cerimonia che inaugura ufficialmente la Città dei Sassi come Capitale Europea della Cultura, ovvero l’Open Show. Le bande si esibiranno in Piazza San Pietro Caveoso coordinate da Stefano Bollani, ospite d’eccezione. Durante la diretta Rai condotta da Gigi Proietti, dopo il saluto istituzionale del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, sul palco si alterneranno ospiti nazionali e internazionali. Infine ci sarà un bellissimo spettacolo di fuochi pirotecnici.

Arriviamo quindi all’ultima parte di questa interessantissima giornata, Open Future, che ci accompagnerà fino alla mezzanotte. Guidata da alcuni cavalli luminosi della compagnia Quidams, la sfilata arriverai nei vicoli, nelle strade e nei locali di Matera con performance di artisti nazionali e internazionali. 

Club, bar e locali pubblici ospiteranno dj set, musica live e performance durante tutta la notte. La cerimonia d’apertura delle Capitale Europea della Cultura terminerà con una splendida parata che il giorno seguente vedrà le bande europee esibirsi in tutti i comuni della regione.

Nella giornata del 19 gennaio, dalle 17 alle 24 sarà garantito un servizio navetta continuativo dalla Zona Paip 2 a Piazza Matteotti.

20 gennaio

La cerimonia d’inaugurazione della Capitale Europea della Cultura 2019 non si limiterà ai soli confini della città di Matera e non terminerà il 19 gennaio, ma coinvolgerà l’intera regione Basilicata. Infatti, il 20 gennaio ogni banda lucana ospiterà nel proprio comune una banda straniera con cui animare insieme il centro del paese, attraverso un concerto di piazza.

Matera, la Capitale Europea della Cultura 2019

Mostre in occasione di Matera Capitale Europea della Cultura 2019

Subito dopo la cerimonia d’apertura di Matera Capitale Europea della cultura, arriva la prima grande mostra Ars Excavandi, dedicata alle città ipogee. Si tratta di un percorso di rivalutazione e rilettura dell’arte ipogea da un punto di vista contemporaneo. La mostra si terrà presso il Museo Archeologico Nazionale “Domenico Ridola” dalle 12:00 e l’ingresso sarà consentito a tutti i visitatori muniti di Passaporto (sotto trovate maggiori informazioni sul Passaporto).

Un’altra mostra visitabile il giorno dell’inaugurazione di Matera 2019 è Mater(i)a P(i)etra. Si tratta di una mostra fotografica a cura di Carlos Solito, in cui vengono rappresentate due città gemellate UNESCO e accomunate dalla presenza della roccia: Matera Petra(Giordania). Nelle sue foto e nei suoi video, Carlos Solito accosta luoghi, persone e atmosfere delle due città, intessendo una rete di rimandi continui.

Passaporto Matera 2019Il passaporto per Matera Capitale Europea della Cultura

Dal 20 novembre 2018 è possibile acquistare il passaporto per Matera 2019, ovvero un documento d’accesso che consentirà di  partecipare agli eventi dell’anno da Capitale Europea della Cultura

Il passaporto costa 19,00 € e rappresenta il titolo di accesso personale a tutti gli eventi in calendario del programma ufficiale di Matera 2019. È acquistabile sul sito ufficiale nella sezione “ticket” e sul circuito TicketOne (sito web, punti vendita su tutto il territorio nazionale, call center) grazie al sostegno del Main Partner TIM. 

Sono previste tariffe ridotte per alcune categorie:

  • 15 € gruppi (min 15 persone)
  • 12 € per i residenti in Basilicata
  • 5 € per ragazzi dai 6 ai 18 anni o per le scuole
  • gratis per bambini fino a 5 anni
  • agevolazioni per i disabili

Anche in questo caso vi invitiamo a consultare il sito ufficiale di Matera 2019 per leggere il regolamento completo.

Alcuni eventi richiederanno la prenotazione, già disponibile da dicembre 2018 per gli appuntamenti dei primi mesi del 2019 e poi in maniera graduale nel corso dell’anno. Il programma delle attività di Matera 2019 è consultabile sul sito ufficiale, sul quale verranno costantemente aggiornate le informazioni relative agli eventi, i cambiamenti dell’ultima ora, gli spostamenti, gli eventi soppressi o sospesi.

A partire dal 7 gennaio, sarà possibile ritirare il passaporto cartaceo e un gadget presso gli info point di Matera.

Una curiosità che è importante menzionare: il cittadino temporaneo che acquisirà il passaporto di Matera 2019 avrà il “dovere” di portare con sé un libro da lasciare in eredità ai visitatori futuri e che andrà ad arricchire la biblioteca di comunità in occasione dell’ Open Culture Festival. La consegna del libro avverrà presso gli infopoint di Matera 2019.

Vi lasciamo con il video spot RAI ufficiale di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, realizzato dal regista Alessandro Piva per l’ATP Basilicata, con il supporto della Presidenza del Consiglio dei Ministri Basilicata.

Da casa: diretta TV Matera 2019

Grazie al partenariato con la Rai, anche chi è impossibilitato partecipare all’evento di persona, potrà seguire la cerimonia d’apertura di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 con la diretta televisiva dalle 19:00. La diretta seguirà  tutto il concerto musicale coordinato e alle 20:00 il TG1 trasmetterà le parole di apertura della manifestazione affidate al Presidente della Repubblica.

Proseguirà poi con il concerto e le esibizioni degli artisti nazionali e internazionali arrivati a Matera per l’occasione.


I contenuti di questo articolo hanno come fonte il sito ufficiale di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, di cui di seguito citiamo il link www.matera-basilicata2019.it. Si consiglia di visitare il sito se si desiderano ricevere informazioni più dettagliate sulla cerimonia d’apertura.

Rimaniamo a vostra disposizione per organizzare il vostro soggiorno a Matera nel 2019 in una delle strutture aderenti al nostro circuito o per la prenotazione di un tour guidato della città.

Copyright foto: materainside.it; matera-basilicata2019.it; lagazzettadelmezzogiorno.it

Redattore

Alloggi selezionati per te

Commenti

    Lascia un Commento

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

    Nessun commento trovato.
    Esegui il login
    Ricordami
    Hai perso la password?
    Password Reset
    Esegui il login