“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

sabato 27 febbraio, 2021

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

Se stai cercando una città costiera che vanta il titolo di uno dei “Borghi più belli d’Italia”, non cercare oltre Sperlonga. Situata lungo la costa tirrenica tra Roma e Napoli, Sperlonga ha il mix perfetto di storia, cultura e mare.

Sperlonga e Tiberio

La storia di Sperlonga risale all’epoca romana e il suo nome deriva da spelunca, latino per “grotta”. In realtà, l’imperatore Augusto trasformò la grotta in una residenza, ma fu il suo successore Tiberio a renderla famosa. Visse qui fino al 26 d.C. quando il tetto crollò mentre stava cenando.

sperlonga-museo-tiberio

©polomusealelazio.beniculturali.it/

Incredibilmente, le statue e le sculture della villa non furono scoperte fino al 1957 mentre facevano una strada nuova! Puoi visitare l’Area Archeologica di Sperlonga nei fine settimana dalle 8:30 alle 19:30. L’intera area è protetta dal WWF dal 1995 con il nome di Oasi Blu e comprende oltre 10 ettari di terra e mare.

Il Centro Storico

Il centro storico di Sperlonga è un tipico borgo medievale e ti diletterai a serpeggiare tra i vicoli fiancheggiati da negozi caratteristici. Le due porte originali della città sono ancora visibili: Porta Marina e la Portella. Un tempo tre torri proteggevano Sperlonga dalle incursioni saracene: Torre Truglia (ancora intatta), Torre Capovento e Citarola.

spiaggia-sperlonga-latina

Ci sono due chiese che sono di grande importanza. Santa Maria di Spelonca fu costruita nel XII secolo ed è la più antica mentre la chiesa di San Rocco risale al XV secolo. Papa Clemente VII visse a Sperlonga a Palazzo Sabello nel 14 ° secolo.

Bandiera Blu

Le spiagge di Sperlonga vantano la prestigiosa Bandiera Blu da oltre 20 anni. Sperlonga vanta 10 km di spiagge sabbiose tra il Golfo di Gaeta e il Golfo di Napoli. Dal  borgo, è possibile raggiungere la spiaggia più famosa a piedi (Spiaggia di Levante o Spiaggia dell’Angolo) che si estende dalla Torre Truglia alla Grotta di Tiberio.

I bagnanti troveranno una varietà di sport acquatici come il windsurf, il kitesurf, il beach volley e molti tour operator che vi porteranno alle grotte appartate lungo la costa rocciosa.

La spiaggia per le famiglie è il tratto noto come la Spiaggia di Ponente. Questa spiaggia vanta una bella pista ciclabile che facilita l’accesso. Altre spiagge da visitare sono la Spiaggia del Lago Lungo, la Spiaggia della Sorgente, la Spiaggia di Bazzano, la Spiaggia delle Bambole e la Spiaggia dei 300 Scalini.

La cucina tipica

Essendo una città di mare, ovviamente, il menu è pesce e frutti di mare freschi! I piatti più tipici sono le sarde e le acciughe, le cozze e le vongole. Sperlonga è anche famosa per la sua interessante varietà di sedano bianco e olive di Gaeta.

mare-sperlonga-latina

Redattore

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Nessun commento trovato.
Esegui il login
Ricordami
Hai perso la password?
Password Reset
Esegui il login