“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

mercoledì 08 aprile, 2020

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

Se vuoi venire in Calabria devi cancellare tutti gli stereotipi che hai ascoltato fino ad oggi. Devi guardare con occhi nuovi ed ascoltare con il cuore: sentirai e vedrai una terra che prenderà i tuoi sensi e delle persone che sapranno farti innamorare di questa regione. Culla di cultura, storia, ricchezza e uomini illustri e poi abbandonatasi.

Pitagora, Cassiodoro, Mattia Preti, Tommaso Campanella, MagnaGrecia, Locri Epizefiri, Kroton, Kaulon, Sybarys, Thurii, Scolacium, poco o nulla troverete di tutto questo. Qualche museo custodisce gelosamente tesori inestimabili e gelosamente li nasconde, molto altro ancora si trova sotto i nostri piedi in attesa di essere depredato.

La bellezza della natura riuscirà a far dimenticare tante mancanze e qualche disservizio. Il mare, il sole, il vento. Panorami e angoli di paradiso sono racchiusi tutti in questa terra dove il mare e la montagna distano circa mezz’ora di viaggio. Tutte le stagioni sono buone. Ognuna ha qualche cosa di particolare che resterà nei tuoi ricordi e ti farà ritornare.

mare-calabria-dooid

Il Mare

Lunghe spiagge assolate con grandi arenili. Piccole calette incastonate sotto impervi e scoscesi costoni rocciosi, ma sempre con un’acqua limpida e cristallina, cangiante a seconda del tempo e delle stagioni. Dall’azzurro al blu profondo dall’arancio all’argento delle albe e dei tramonti o sotto la luna. Poi ci sono le stelle che come le lucciole qui ancora si possono seguire e ammirare con il naso all’insù, pensando all’immensità del creato e ritornando bambini, quando per la prima volta abbiamo scoperto l’universo.

La Sila

Non è una montagna, anche se supera i 2000 mt. Però è il posto delle favole e delle fate: un luogo incantato dove la natura con i suoi colori e i suoi profumi ti riporta a sensazioni e ricordi dell’infanzia. A breve un progetto di alcuni medici sognatori riporterà in vita un vecchio hotel chiamato proprio “Albergo delle Fate” nel cuore della Sila, che ha vissuto nel secolo scorso momenti di fama internazionale anche come set cinematografico. Sarà il luogo dove le favole saranno protagoniste e perfino metodo di cura.

montagna-calabria-dooid

foto e articolo di: R. Lo Prete, Hotel 106

 

Redattore

Commenti

    Lascia un Commento

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

    Nessun commento trovato.
    Esegui il login
    Ricordami
    Hai perso la password?
    Password Reset
    Esegui il login