“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

venerdì 03 dicembre, 2021

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

In Valle d’Aosta a pochi chilometri dal confine francese si trova il grazioso borgo di Cogne. Questo villaggio alpino è favoloso tutto l’anno e sempre più visitatori amano godere del suo piacevole clima sopratutto in tarda primavera e in estate.

cogne-aosta

Cogne: nel cuore del Gran Paradiso

Cogne si trova infatti all’interno del Parco Nazionale del Gran Paradiso che è condiviso tra la Valle d’Aosta ed il Piemonte. Di tutte le possibilità all’interno del parco stesso, molti visitatori ritengono che la Valle di Cogne offra la migliore esperienza. Il centro visitatori del parco si trova proprio qui in questa valle.

Con meno di 1.500 abitanti ed i suoi classici chalet di montagna in legno e pietra, l’atmosfera di Cogne in ogni stagione è accogliente e vi farà sentire come a casa vostra. La lingua ufficiale è sia il francese che l’italiano.

Il massiccio del Gran Paradiso con un’altitudine di oltre 4.000 metri, fa da sfondo a qualsiasi punto di osservazione.

cogne-aosta-lillaz-cascate

I percorsi di trekking, mountain bike e passeggiate a cavallo abbondano e non ti preoccupare perché c’è ne sono per tutte le età e per tutti i livelli. Uno dei percorsi più frequentati ti porta da Cogne alle famose cascate di Lillaz scavate dal torrente Urtier, a meno di 5 km di distanza dal centro del borgo. Salendo fino a quasi 1.800 metri, sarai in grado di vedere il punto più alto delle cascate e sicuramente, quello più spettacolare.

Il prato di Sant’Orso è un vasto pascolo verde a Cogne di circa 50 ettari. A volte indicato come il “mare verde”, Sant’Orso vanta di un percorso pedonale lungo 2 km molto simile alle famose passeggiate che in genere si fanno lungomare. Nei mesi estivi, è il luogo perfetto per fare un picnic, far volare un aquilone o prendere il sole delle Alpi mentre si osservano i contadini raccogliere il fieno. In inverno, il prato è sede di gare di sci nordico.

gran-paradiso-cogne-aosta

Cultura

Impossibile non rimanere incuriositi dalla cultura alpina di Cogne, soprattutto dal cibo e dalla musica. Un gruppo musicale folcloristico noto come Lou Tintamaro è stato formato negli anni ’50 per preservare i canti, i costumi e le danze tradizionali di Cogne. Molti eventi durante l’anno includono sia il gruppo di adulti che dei bambini.

Il merletto a tombolo (Les Dentellières de Cogne) è una tradizione che risale a oltre 400 anni fa. L’arte iniziò quando un gruppo di suore benedettine fu costretto a lasciare il loro monastero a Cluny, in Francia, e stabilirsi ad Aosta. Hanno tramandato cosi’ la loro arte alle donne locali e ancora oggi ci sono circa 40 donne che continuano a produrre merletti usando lo stesso identico metodo di secoli fa.

aosta-cogne-prato

Naturalmente, una delle prelibatezze culinarie che Aosta ha contribuito al mondo è la sua Fontina, prodotta nello stesso identico modo dal XII secolo. Il segreto del suo sapore è il latte crudo delle mucche di Aosta che pascolano nei vasti pascoli alpini. Alla sua prelibatezza in genere si abbina un vino rosso come il Nebbiolo!

In qualsiasi stagione, siamo sicuri che amerai ogni istante della tua esperienza a Cogne!

 

 

 

 

Redattore

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Nessun commento trovato.
Esegui il login
Ricordami
Hai perso la password?
Password Reset
Esegui il login