“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

lunedì 19 novembre, 2018

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

Il prezzo
più basso

I migliori
servizi

Scopri come

La seconda edizione della fiera italiana del settore dell'enologia e della viticoltura

Da: martedì 27 novembre, 2018
A: giovedì 29 novembre, 2018

C’è trepidazione nel pordenonese: torna per il secondo anno consecutivo il RIVE,  un progetto che ha preso forma nel 2017 con un importante primato.

Si propone infatti come l’unica fiera italiana nel settore dell’enologia e della viticoltura mirante a rivolgersi al mercato nostrano e a quello internazionale con una completezza senza eguali.

RIVE-2018-pordenone-expo

Il traguardo di questa vetta d’eccellenza è un vanto delle genti friulane, unite da tempi immemori nell’atavica passione per le viti e abituate sin dall’infanzia a conoscerle e a prendersene cura.

Infatti, in queste terre, i vitigni son considerati parte integrante della prassi quotidiana, sono cultura e filosofia di vita in una concezione che fa tesoro del millenario retaggio agricolo contadino per poi travalicarlo, alla volta di nuovi orizzonti e prospettive.

Per questo, oggi Pordenone è orgogliosa di presentare la seconda edizione di RIVE (Rassegna Internazionale Viticoltura Enologia): un percorso vitivinicolo intenso e a 360°, che ha lo scopo di fornire tutta la formazione necessaria per conoscerne e sviscerarne ogni aspetto e, parimenti, tutte le informazioni propedeutiche a favorire lo sviluppo della vitivinicoltura italiana, al fine di assicurarne un solido e fiorente futuro in Italia e nel Mondo.

rive-2018-expo-vino-a-pordenone

RIVE è diversa dai similari eventi fieristici: infatti, per la prima volta a livello nazionale, punta ad analizzare integralmente l’intera filiera che dalla coltivazione della vite porta all’imbottigliamento del prodotto finito passando per i macchinari, gli attrezzi, gli accorgimenti specifici di coltura, i materiali biologici e chimici per il trattamento fitosanitario dei vitigni, i tini, i barrique, le botti e tutto ciò che occorre per la fermentazione dei vini.

È un appuntamento dichiaratamente settoriale ideato anche per offrire alle aziende, alle cantine, ai vinificatori e agli enologi grandi opportunità di crescita e di business, oltre che una privilegiata e superba vetrina per farsi conoscere.

vigneto-pordenone-fiera-rive-2017Con grande organizzazione e metodicità, sotto l’egida di numerosi esperti in ambito vitivinicolo, RIVE farà il punto sulle potenzialità dell’applicazione dei risultati della ricerca scientifica alle colture viticole (fondamentali per preservarle dagli eventuali rischi derivanti dai mutamenti climatici) tutelandone, al contempo, la salubrità dei frutti onde fornire le massime garanzie di sicurezza ai consumatori.

A corredare di cultura la manifestazione RIVE 2018, una fitta serie di conferenze e workshop darà corpo a Enotrend, rassegna curata da un comitato scientifico presieduto da Attilio Scienza, docente universitario a Milano nonché uno dei massimi esperti al mondo in materia di viticoltura.

Il programma di Enotrend si comporrà di convegni tematici che, nel corso delle intere giornate del 27, 28 e 29 novembre, verteranno su specifici argomenti tra cui “Tecnologie del vigneto sostenibile”, “Efficienza energetica e sostenibilità in cantina”, “Le nuove frontiere della sostenibilità”, “Fertilizzazione del vigneto per uve di qualità”, “Produzione e qualità binomio possibile in vigneto grazie all’uso di biostimolanti specifici”, “Le nuove varietà e il territorio: l’enologo chiede e il genetista risponde”, “Prospettive per la difesa bio in vigneto” e molto altro.

Rive-2017-fiera-a-pordenone

I temi affrontati all’interno di RIVE 2018 saranno quindi legati alla sostenibilità della produzione, all’efficienza e alla gestione del rischio e costituiranno un ottimo spunto di riflessione per gli operatori del settore. Non mancheranno poi le tradizionali e raffinate degustazioni di rito!

RIVE – come da intenzione programmatica – si pone strategicamente “al centro del mondo”: è per la capacità di coniugare le aspettative degli operatori vitivinicoli alle proposte di una ricerca in significativa evoluzione, è per diversificare un mercato in crescita esponenziale.

Ed è, soprattutto, per incentivare quelle specializzazioni che costituiscono il trampolino di lancio del talento italiano verso l’internazionalità.

Gradita prenotazione online del pass gratuito riservato agli operatori professionali su exporive.com. Da non farselo sfuggire!

Copyright foto: terraevita.edagricole.it; Pordenone With Love; www.prataverde.it; www.ditutto.it

M. Puhar

Alloggi selezionati per te

Esegui il login
Ricordami
Hai perso la password?
Password Reset
Esegui il login