“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

sabato 23 ottobre, 2021

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

La bellissima città di Ferrara nell’Emilia-Romagna ha veramente tanto da offrire! Dopotutto, non è stata nominata patrimonio mondiale dell’UNESCO  senza motivo infatti e’ sia una gemma storica che  una “città ideale” dal punto di vista urbanistico! Storia, cultura, arte, cucina e la sua comoda posizione la rendono molto attraente.

Il Castello Estense

Chiunque l’abbia visitata concorderebbe che l’attrazione numero uno è il Castello Estense situato nel cuore del centro storico. Questa è una struttura massiccia che è ancora completamente intatta con i suoi quattro bastioni, ponti levatoi e fossato.

ferrara-castello-este

©Pierluigi Benini

Edificato nel 1385 serviva sia come residenza degli Este, che da protezione dai continui attacchi. Fu amplificato  nel XV e XVI secolo e oggi si può visitare l’intero complesso che comprende un’impressionante collezione di armature, stemmi, mobili, opere d’arte, una prigione e molto altro ancora.

La Cattedrale

Altrettanto simbolo della città come il Castello è il Duomo di San Giorgio. Situato nel cuore della città nella gigantesca Piazza delle Erbe, la facciata da sola vi toglierà il fiato. Consacrata nel 1135, è uno dei migliori esempi di architettura romanica. Essendo stato rinnovato numerose volte nel corso dei secoli, è un elegante mix di vari stili architettonici tra cui gotico, rinascimentale e barocco. C’è un museo con numerosi capolavori tra cui la Madonna della melagrana di Jacopo della Quercia.

cattedrale-san-giorgio-ferrara

Il Municipio

Sempre in Piazza delle Erbe, troverai altri importanti edifici storici di Ferrara tra cui il Municipio che risale al XV secolo e fungeva anche da residenza della famiglia estense. Nella stessa piazza si trova anche il famoso Palazzo della Ragione con la sua torre che risale al XIII e XIV secolo e fungeva da tribunale.

Palazzo Schifanoia

La famiglia Este amava fare la bella vita e molti altri palazzi furono costruiti esclusivamente per scopi di lusso e opulenza. Uno di questi è Palazzo Schifanoia che letteralmente significa “sfuggire dalla noia”. Fu originariamente costruito nel 1385 e successivamente ampliato in stile rinascimentale nel XV secolo. Oggi è un museo con varie mostre permanenti e temporanee.

Il Monastero di Sant’Antonino in Polesine 

A circa 25 minuti a piedi dal Castello si trova questo splendido monastero benedettino. Fu fondato nel XIII secolo da Beatrice d’Este, divenuta poi santa. Durante la messa si possono ancora ascoltare i canti gregoriani delle suore e in più, ci sono fantastici affreschi della Scuola Giottesca e altri cicli risalenti al XIII secolo.

Il Palazzo dei Diamanti

Il cosiddetto “Palazzo dei Diamanti” è un palazzo rinascimentale che ospita la Pinacoteca di Ferrara. Se ti sei chiesto perché si chiama così, è perché l’esterno è ricoperto da oltre 8.000 blocchi di marmo bianco a forma di diamante. Ospita anche la Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea oltre ad numerose mostre temporanee durante l’anno.

ferrara-diamanti-palazzo

Cosa mangiare a Ferrara

L’Emilia-Romagna è considerata la culla della cucina italiana e dove nacque il Prosciutto di Parma, le lasagne, il ragù Bolognese, i tortellini, il Parmigiano Reggiano e molto altro ancora.

cappellacci-zucca-ferrara

©Lungoleno, CC BY-SA 2.5 via Wikimedia Commons

Mentre sei a Ferrara, puoi assaggiare tutto questo e molto altro tra cui i famosi cappellacci di zucca. Un altro piatto che devi provare mentre sei qui risale a secoli fa e si chiama salama da sugo. È una miscela di carne di maiale stagionata a lungo con spezie esotiche come noce moscata e chiodi di garofano e vino rosso. Delizioso! Per quanto riguarda il vino, il più famoso in assoluto è il frizzante Lambrusco.

Nei dintorni

A solo un’ora di distanza si trova la città di Modena, patria delle case costruttrici di auto di lusso come Ferrari, Lamborghini e molti altri. Oppure, dirigiti a sud verso il capoluogo della regione, Bologna! Esplora tutte le favolose destinazioni della regione cliccando qui.

 

 

 

 

 

 

 

Redattore

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Nessun commento trovato.
Esegui il login
Ricordami
Hai perso la password?
Password Reset
Esegui il login