“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

sabato 02 luglio, 2022

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

Se hai già visitato alcune delle destinazioni e delle grandi città più famose d’Italia e stai cercando una nuova esperienza per la prossima avventura, che ne dici del Friuli-Venezia Giulia? In questo articolo vi porteremo sulle Alpi Carniche per conoscere la bellissima cittadina di Tolmezzo.

Le Alpi Carniche

Questa catena delle Alpi corre lungo il confine italo-austriaco, in particolare nella regione Friuli e parte del Veneto, e in Slovenia. Cime come il Monte Coglians raggiungono quasi i 2.800 metri. Queste vette calcaree caratteristiche furono nominate dalla provincia romana detta Carnia, di probabile origine celtica.

 

tolmezzo-zoncolan-carnia

Tolmezzo

Il comune di Tolmezzo è ancora considerato il capoluogo della Carnia. Si trova ai piedi del monte Amariana e lungo il fiume Tagliamento, entrambi divenuti simboli della città. Il suo centro storico risale al XIV secolo e la parte più antica è la zona denominata Borgàt.

Da piazza Mazzini si può iniziare la visita con la Chiesa di Santa Caterina, originariamente edificata nel 1400 ma poi ricostruita nel Settecento. Oltre a molti negozi caratteristici, ristoranti e bar, qui si trova la residenza più antica di Tolmezzo, Casa Ianesi.

Spostandoti verso piazza XX settembre, troverai il Duomo di Tolmezzo, o la Cattedrale di San Martino, originariamente costruito nel Duecento ma successivamente ricostruito nel Settecento.

Da non perdere il Palazzo Linussio (detto anche Caserma Cantore) costruito nel 1741 per il più famoso residente e imprenditore di Tolmezzo, Jacopo Linussio. Questo grandioso edificio fu sia la sua residenza privata che fabbrica tessile (considerata una delle più importanti d’Europa dell’epoca) ed è un ottimo esempio di architettura veneziana.

Durante il medioevo Tolmezzo fu cinta da mura e comprendeva un totale di diciotto torri. Oggi uno dei pochi resti è la Porta di Sotto.

Il Museo Carnico si trova all’interno del Palazzo Campeis ed è una tappa obbligata per chiunque sia interessato a saperne di più sulla storia e la cultura unica di questa zona.

A soli 10 km da Tolmezzo, a Zuglio è possibile visitare un foro romano che risale al I secolo a.C., un’area archeologica e un museo. Il sito è raggiungibile anche tramite la pista ciclabile asfaltata Tolmezzo-Imponzo-Zuglio di 8 km.

L’aria di montagna

C’è qualcosa da fare in ogni stagione per quelli di voi che amano la natura e l’aria aperta. Il lago di Cavazzo dista solo 15 minuti da Tolmezzo ed è il lago naturale più grande del Friuli. Popolare in estate, troverai bagnanti, picnic e appassionati di sport acquatici che si godono la sua incantevole riva e l’acqua brillante.

 

tolmezzo-cavazzo-lago-udine-

Anche i sentieri sono numerosissimi nella zona. Le escursioni più conosciuti sono quelle del Monte Dauda, ​​il Monte Strabut e il Monte Amarinutte, nonché un’escursione spirituale che collega le antiche pievi della Carnia, Il Cammino delle Pievi.

Anche in Carnia e nei dintorni di Tolmezzo sono diffusi percorsi ciclabili e per mountain bike. In particolare sono ben note la Tolmezzo- Arta Terme, la Tolmezzo- Ovaro e la Tolmezzo- Cavazzo Carnico.

Per quelli di voi che amano gli sport invernali, c’è qualcosa anche per voi. Il comprensorio sciistico Ravascletto Zoncolan dista circa 20 km da Tolmezzo. La funivia del Monte Zoncolan (quasi 2.000 metri) è aperta anche d’estate per panorami ed escursioni spettacolari.

La Cultura e la cucina

La regione del Friuli offre una prospettiva dell’Italia del tutto unica per la sua posizione geografica lungo il confine sia sloveno che austriaco. La Carnia fa un ulteriore passo avanti con aspetti sia culinari che culturali che non vedrai da nessun’altra parte del paese.

Alcuni dei piatti unici della Carnia e assolutamente da non perdere durante la visita includono la pasta ripiena, i Cjarsons. Possono essere sia dolci che salati e sono tipicamente serviti con una deliziosa salsa a base di burro fuso e farina di mais tostato, la Morchia. Un altro alimento base è il frico a base di formaggio cotto con varie aggiunte come patate o erbe aromatiche. Tutti questi piatti e altro, ovviamente, possono essere abbinati ai vini DOC e DOCG della provincia di Udine, molti coltivati ​​sulle colline tolmezzesi circostanti.

Come arrivare

In auto, Tolmezzo si trova lungo l’autostrada A23 che collega Tarvisio e Udine. In treno ci sono le principali stazioni ferroviarie della Carnia e Udine con autobus e treni regionali in partenza ad ogni ora per Tolmezzo.

Redattore

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Nessun commento trovato.
Esegui il login
Ricordami
Hai perso la password?
Password Reset
Esegui il login