“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

lunedì 22 aprile, 2019

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

Il prezzo
più basso

I migliori
servizi

Scopri come

Da: sabato 28 luglio, 2018
A: mercoledì 15 agosto, 2018

Dopo lo strepitoso successo degli scorsi anni, a Oristano torna il Dromos Festival, pronto ad affascinare, provocare, intrattenere i suoi avventori. Lo spunto di quest’anno? DromosRevolution!

dromos-oristano-tharros

Tharros

Per chi non avesse mai preso parte al festival, l’evento propone ogni anno, ormai da 20 edizioni, un tema diverso, che per i giorni in questione – per quest’anno, dal 28 luglio al 15 agosto – fornirà un filo rosso ad incontri con ospiti nazionali e internazionali, concerti, mostre, immersi in un clima allegro e accogliente tra le voci più belle e particolari in circolazione e le location più suggestive della provincia di Oristano.

 

fordongianus-dromos-festival-oristano

antiche terme Romane Fordongianus

Tra i titoli precedenti, “Prigioni“, sul tema della prigionia mentale, spirituale, culturale; “Il segno di Eva“, dedicato all’universo femminile, all’indipendenza e alla libertà della donna; “I have a dream- L’utopia necessaria“, incentrato sulla prospettiva del cambiamento e del sogno utopico, ma auspicabile, di una società sempre migliore, solo per citare le ultime edizioni. Ma quest’anno il festival, in occasione del cinquantesimo anniversario del ’68 e per il ventennale dell’evento, ci propone un nuovo titolo, DromosRevolution, e si fa inno all’immaginazione e alla forza liberatoria ad essa così strettamente legata!

 

oristano-dromos-festival-bauladu

l’anfiteatro comunale Bauladu

Gli eventi del ’68, che da sempre hanno ispirato meditazione e dibattito – punto fatto proprio anche dal festival- furono certamente una delle scintille che accesero il cambiamento nella musica, nelle arti visive, nel costume, nell’abbigliamento, nelle tendenze giovanili, nel modo di vivere i propri diritti e il mondo che ci circonda, e l’immaginazione, da questo punto di vista, fu senz’altro uno strumento sensazionale di contestazione, rivoluzione e celebrazione della libertà. A ricordarcelo, a cinquant’anni di distanza, l’evento tratterà vari punti e spunti, catapultandoci in un universo di musica e arte sullo sfondo dei bellissimi comuni oristanesi. Tra gli scenari degli incontri, le antiche terme romane di Fordongianus, il suggestivo anfiteatro di Tharros, a pochi passi dal mare, l’anfiteatro comunale di Bauladu, immerso nel verde, il bosco di Mitza Margiani a Villa Verde e tanti altri ancora!

 

Di seguito, l’attuale programma del festival:

28 luglio

19:30 68REVOLUTION – MEMORIE, NOSTALGIE, OBLII Inaugurazione mostra – Oristano, Pinacoteca Carlo Contini

30 luglio

18:30 (R)EVOLUTION OVVERO MATTI DA (S)LEGARE Performance -Oristano, Centro per l’Autonomia, ingresso libero

21:30 ASSALTO AL CIELO di Francesco Munzi, proiezione – San Vero Milis, Giardino del Museo Archeologico, ingresso libero

31 luglio

21:30 BOKANTÈ (SNARKY PUPPY) concerto – Fordongianus, Antiche Terme Romane €7 + d.p.

1 agosto

21:30 MARIALY PACHECO TRIO En el Camino, concerto – Cabras, Anfiteatro di Tharros €10 + d.p.

2 agosto

21:00 Vito Mancuso RIVOLUZIONE INTERIORE conferenza – San Vero Milis, Giardino del Museo Archeologico, ingresso libero

22:30 Vinicio Capossela COMPONIDORI E ALTRE CANZONI DELLA CÙPA concerto – Bauladu, Anfiteatro Comunale €20 + d.p.

3 agosto

21:30 BOMBINO Deran, concerto – Mogoro, Piazza Martiri della Libertà €10 + d.p.

4 agosto

21:30 THE PEDRITO MARTINEZ GROUP concerto – Baratili San Pietro, Pratza de ballusu, ingresso libero

5 agosto

21:30 GUY ONE #1 concerto – Morgongiori, Piazza Chiesa ingresso libero

21:30 QUALCOSA NELL’ARIA di Olivier Assayas, proiezione- San Vero Milis, Giardino del Museo Archeologico, ingresso libero

6 agosto

21:30 FATOUMATA DIAWARA Fenfo, concerto – Cabras, Anfiteatro di Tharros €10 + d.p.

7 agosto

21:30 AREA-RIVOLUZIONE: POLITICHE DEGLI AFFETTI INTORNO ALL’EVENTO 68 Incontro tra Viviana Vacca e Roberto Ciccarelli, incontro, ingresso libero

22:30 MAL BIGATTO TRIO Archetipo, Concerto, ingresso libero

8 agosto

21:30 DEE DEE BRIDGEWATER Memphis… Yes, I’m Ready, concerto- Oristano, Piazza Cattedrale €25 + d.p.

9 agosto

21:30 HORACIO “EL NEGRO” HERNANDEZ Italuba Quartet, concerto- Ula Tirso, Piazza IV Novembre ingresso libero

10 agosto

21:30 GONZALO RUBALCABA TRIO concerto – Neoneli, Piazza Italia €10 + d.p.

11 agosto

21:30 GAVINO MURGIA, MINO CINELU, NGUYÊN LÊ TRIO Dream Weavers, concerto- Villa Verde, Bosco di Mitza Margiani ingresso libero

12 agosto

21:30 LAVORARE CON LENTEZZA di Guido Chiesa, proiezione- San Vero Milis, Giardino del Museo Archeologico ingresso libero

22:30 UPSIDE-DOWN WOODSTOCK Anteprima Mammablues, concerto- Nureci, Arena Mamma Blues ingresso libero

13 agosto

22:30 BOB FORTE TRIO concerto – Nureci, Arena Mamma Blues

23:00 ROLAND TCHAKOUNTÉ BAND concerto – Nureci, Arena Mamma Blues €10 + d.p.

23:59 BOB FORTE TRIO dopofestival Concerto- Nureci, Giardini del sottomonte, ingresso libero

14 agosto

22 :00 DON LEONE concerto- Nureci, Arena Mamma Blues

23:00 KRISTIN ASBJØRNSEN Traces Of You, concerto – Nureci, Arena Mamma Blues €10 + d.p.

23:59 DON LEONE dopofestival, concerto – Nureci, Giardini del sottomonte, ingresso libero

15 agosto

23:00 SEUN KUTI & EGYPT 80 Black Times, concerto- Nureci, Arena Mamma Blues €15 + d.p.

 

oristano-dromos-lorighittas

antica pasta sarda lorighittas

Durante la permanenza, assolutamente consigliata una tappa al sito archeologico di Tharros, a quello di Fordongianus, alle aree naturalistiche di Villa Verde, alla sagra delle lorighittas (pasta artigianale tipica sarda) di Morgongiori, la prima domenica di agosto, e ai siti nuragici di Neoneli, per citare solo alcune delle meravigliose attrattive degli accoglienti paesi dell’oristanese.

Si ricorda inoltre che l’Anfiteatro di Tharros ospiterà, tra gli ospiti esterni al festival, Ermal Meta, con Non Abbiamo Armi Tour, il 12 agosto dalle 21:30.

 

Per maggiori informazioni circa i biglietti e le agevolazioni, per quanto riguarda gli eventi con ingresso a pagamento, rimando al seguente link sulla pagina ufficiale del festival: dromos festival 2018

Restate aggiornati sulla pagina Facebook del Dromos Festival!

 

 

Foto di: www.dromosfestival.it, www.gruppoexpert.com

S. Diana

Alloggi selezionati per te

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Nessun commento trovato.
Esegui il login
Ricordami
Hai perso la password?
Password Reset
Esegui il login