“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

lunedì 21 giugno, 2021

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

Tra le migliaia di fantastiche immagini della Sardegna che inondano l’internet, una delle più suggestive è quella della spiaggia di sabbia rosa. Potresti essere tentato di pensare che alle immagini di sabbia rosata sia applicato un filtro e che non possa essere reale. Sono qui per dirti che lo è. La Spiaggia rosa è solo uno degli innumerevoli spot che non necessitano di alcun tipo di filtro nel Parco Nazionale della Maddalena in Sardegna.

la maddalena-budelli-spiaggia-rosaIstituito nel 1994, il Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena comprende un intero gruppo di isole tra la costa settentrionale della Sardegna e la Corsica, la più grande delle quali è la Maddalena. 180 km di splendida costa turchese, 60 isolotti e una vasta gamma di vita marina, flora e fauna ti aspettano.

Senza filtri

L’unica parte abitata dell’intero arcipelago è la stessa Maddalena. Se hai intenzione di esplorare un po’ dell’arcipelago, puoi fare della Maddalena la tua base e prenotare qui un hotel e un’auto a noleggio . C’è  una sola strada su tutta l’isola, quindi non avrai problemi a navigare qui! Ricorda, l’unica isola che puoi raggiungere in auto è Caprera. Per visitare gli altri isolotti, è possibile prenotare un tour privato in barca a un prezzo molto ragionevole.

Questa parte della Sardegna è così mozzafiato perché è abbastanza sottosviluppata per quanto riguarda strade, trasporti pubblici e servizi. Preparati a camminare un bel po’ su terreni a volte rocciosi e sterrati per raggiungere le calette e le spiagge più pittoresche che sono, a dir poco, spettacolari.

Le spiagge della Maddalena:

  • Spiagga di Punta Tegge: scogliera di granito con servizi
  • Cala Francese: si dice che è la più bella dell’isola ed una curiosità è che fu proprio qui che fu estratto il granito per il piedistallo  della Statua della Libertà. Ancora visibile oggi la vecchia attrezzatura della miniera.
  • Bassa Trinità: sabbia finissima e bianca con le dune morbide. Tanti servizi nelle vicinanze e un percorso trekking che ti porta alla Chiesa della Trinità.
  • Spiaggia Monti d’à Rena: si trova vicino a Punta Cannone, un porto turistico importante con tanti servizi. Sabbia bianca e fina, perfetta per i bambini.
  • Cala Spalmatore: altrettanto perfetta per i bambini con i fondali bassi, servizi, ed la sua sabbia leggermente grossolana. 
  • Testa del Polpo: Bisogna solo attraversare un pontino di 10 metri per arrivare a questa spiaggietta sull’Isola di Giardinelli. 

Isola Caprera 

Se hai noleggiato un’auto, dopo aver attraversato il ponte del Porto di Moneta sull’Isola della Maddalena, arriverai alla seconda isola più grande dell’arcipelago, Caprera. Altrimenti puoi arrivarci con un giro privato in barca o con il traghetto da Palau.

sardegna-cala-coticcio

Cala Coticcio

L’intera isola è di soli 16 chilometri quadrati e le sue coste sono per lo più costituite da scogliere frastagliate di granito, alcune delle quali di granito rosa. Questo è un paradiso per gli escursionisti con sentieri ben segnalati che ti premiano con alcune delle spiagge più mozzafiato che tu abbia mai visto nella tua vita. Un consiglio: vieni preparato perché qui non troverai nessun tipo di servizio.

Da non perdere:

  • Cala Coticcio: costantemente nominata una delle spiagge più belle di tutta la Sardegna con le sue scogliere di granito morbido e rosato e la sabbia fine. Arrivare qui non è facile (quasi 2 km di sentiero selvaggio) e nessun servizio nelle vicinanze. Ma se vieni preparato, ti sarà difficile trovare un’altra spiaggia simile tranne magari quelle di Tahiti.
  • Spiaggia del Relitto: questa spiaggia di sabbia fine è piccolissima con un fondale basso. Selvaggia!
  • Cala Serena: A 20 minuti a piedi da Cala Garibaldi, Serena è stata nominata una delle spiagge più romantiche del mondo.

Isola Budelli 

Questa piccola isola disabitata è raggiungibile solo in barca. Budelli possiede una delle spiagge più fotografate al mondo: la famosa spiaggia di sabbia rosa.

budelli-spiaggia-rosa-sardegna

Spiaggia Rosa

Perché è rosa chiedi? Miliardi di frammenti microscopici di corallo e conchiglie gli conferiscono quella tonalità rosata. Se speravi di scattare un selfie qui, sfortunatamente, non ti sarà possibile. La spiaggia è in realtà completamente chiusa. A causa di un  eccessivo uso si stava degradando quindi adesso è zona protetta. Si può ammirarla da lontano in barca o dalle vicine spiaggie del Cavaliere o Cala di Roto.

Le acque intorno a Budelli (e l’intero arcipelago) sono il paradiso dei sub perché brulicanti di vita marina. Delfini (Tursiopi), tartarughe marine (Caretta caretta) e persino specie di balene sono comunemente avvistate oltre a pesci colorati e crostacei.

sardegna-la-maddalena-subRicorda solo che questo è un parco nazionale e un’area naturale di marina protetta e ci sono regole severe che lo proteggono. Assicurati di visitare il sito web ufficiale del parco prima di programmare la tua visita per ulteriori informazioni.

L’aeroporto più vicino alla Maddalena è quello di Olbia. Da Olbia è possibile noleggiare un’auto o prendere i mezzi pubblici per Palau, da dove partono tutti i traghetti per l’arcipelago della Maddalena.

 

Redattore

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Nessun commento trovato.
Esegui il login
Ricordami
Hai perso la password?
Password Reset
Esegui il login