“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

mercoledì 20 novembre, 2019

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

 

Thank you!

 

Cosa ti viene in mente quando pensi a Roma? Cultura, musei, gelato? Certo! Roma è tutto questo e molto di più. Ecco dove passare una serata in compagnia, una zona con buoni locali a Roma. 

locali-a-roma-dooid

I locali a Roma meno turistici

Sicuramente se vieni a Roma vorresti vedere il Colosseo, Monte Palatino, Fontana di Trevi, Piazza Navona, Pantheon, ecc. E poi fare una serata a Trastevere, come raccomandano le guide turistiche di Roma.

Ma, se ti dicessi che potresti cominciare la serata in un posto locale, non troppo lontano da Termini, dove puoi goderti un aperitivo alla romana. Il Pigneto! Mai sentito?

Il Pigneto è diventato un punto d’incontro per le persone di Roma, senza la follia dei posti turistici. In questo quartiere puoi veramente goderti uno spritz, un mojito, una birra oppure un bicchiere di vino con l’atmosfera perfetta. Per me è stata un’esperienza unica, perché c’è un’isola pedonale piena di negozi che ti offrono l’opportunità di mangiare e bere a un costo ragionevole, oltre il fatto di vivere la Roma vera, la città che vivono ogni giorno i locali. Puoi trovare persone che finiscono la giornata di lavoro o di studio seduti al tavolo, tutti rilassati con l’unico scopo di godersi una bella serata con gli amici. Senza dimenticare le coppie che parlano mentre guardano i bicchieri e ridono per poi guardarsi negli occhi e continuare a ridere. Ogni tanto troverai commercianti che cercano di venderti rose, caramelle o bigiotteria. E comunque la vita continua fino a tardi, da lunedì a giovedì verso le 24 cominciano a chiudere, ma il weekend rimangono aperti fino alle 2 di notte, la decisione di allungare l’aperitivo sta a te.

Di quello che mi raccontano qui le persone, il Pigneto è un quartiere vecchio che è sopravvissuto ai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale tra il 1943 e il 1944, senza parlarti della bellezza delle case basse, ma da un po’ tempo è diventato un punto di riferimento e d’incontro soprattutto per gli studenti che frequentano l’Università “La Sapienza”, però decisamente l’incantevole quartiere chiama non solo studenti ma tutti quelli che vogliono staccare del quotidiano, sia per prendersi un aperitivo o per perdersi nell’incanto delle stradine.

locali-a-roma-dooid

Come arrivare 

In più è un posto facilmente raggiungibile con la Metro C dalla stazione Pigneto, da Termini puoi prendere il “trenino giallo” che si trova in via Giolitti e scendere nella fermata Alessi, oppure dalla piazza dei Cinquecento (sempre Termini) l’autobus 50 per poi scendere sempre sulla Casilina all’altezza della fermata Alessi. Il biglietto per i mezzi di trasporto pubblici costa un euro e cinquanta centesimi ed ha una durata di 100 minuti; considera che i mezzi finiscono di lavorare alle ore 23:30 dalla domenica al giovedì e all’una di mattina venerdì e sabato. Un’altra opzione per arrivare da Termini è il taxi che sarà un po’ più costoso, circa 10-15 euro.

Insomma, il Pigneto mi sembra un’ottima proposta per la tua prossima visita alla Città Eterna, sia per cominciare la serata sia per prenotare un posto per il tuo soggiorno. Non te ne pentirai!

Prenditi uno spritz alla mia salute e goditi il Pigneto in pieno!

B. Albor Valdes

Commenti

    Lascia un Commento

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

    Nessun commento trovato.
    Esegui il login
    Ricordami
    Hai perso la password?
    Password Reset
    Esegui il login