“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

martedì 26 maggio, 2020

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

Uno dei piatti più amati in assoluto, sia all’estero ma sopratutto in Italia, è senza alcun dubbio la carbonara! Il 6 aprile è il giorno dedicato a questo sfizioso primo piatto, nato dalle associazioni di pastai ormai da qualche anno. L’evento divampa sui social con post, challenge e gli hashtag #CarbonaraDay e #CarbonaraHomeMade. Ma cosa sappiamo di questo piatto?

rigatoni-carbonara-dooid

Le origine della carbonara

Sebbene non ci sia una fonte certa sulle origini della carbonara, secondo ricerche sembra che la prima testimonianza scritta che tratta dell’argomento sia di origine italiana su La Stampa del 1950. L’articolo parlava di un oste in Trastevere che accolse degli ufficiali americani servendo loro gli spaghetti alla carbonara. Sembrerebbe che la prima ricetta scritta risalga al 1952 firmata da due italiani proprietari di un ristorante.

Nonostante questa conferma che sembrerebbe attribuire la paternità alla zona di Roma, ci sono ipotesi che la carbonara nasca in Abruzzo. Il presidente onorario dell’Accademia Italiana della Cucina, Giovanni Ballarini, ritiene che essa sia semplicemente un’evoluzione degli spaghetti cacio e uova, piatto tipico abruzzese.

Ci sono anche varie ipotesi secondo le quali la ricetta arrivi proprio da oltre oceano, ovvero dall’America stessa, proprio per la combinazione di uova, formaggio e bacon.

E poi ancora: c’è chi attribuisce l’origine ad una nobildonna del Polesine che ospitava delle segrete riunioni della Carboneria.

Rivisitazioni e ricetta classica

Non poche anche le diatribe sulla preparazione e sull’unicità della preparazione della carbonara. La tradizione vuole che gli ingredienti per questo piatto siano: spaghetti o rigatoni di semola di grano duro, guanciale, pecorino romano, uova, sale e pepe.

Ci sono anche tante altre versioni: c’è chi ad esempio sostituisce il pecorino al parmigiano, chi sostituisce il guanciale con il pesce o le verdure e chi più ne ha più ne metta! Del resto in cucina è bello sperimentare, provare e cercare gusti nuovi. Ma ogni tanto ricordiamoci i sapori unici e originali della tradizione!

Qualunque sia la verità sulla nascita di questo piatto poco importa. La carbonara è ormai diventata parte della tradizione culinaria italiana in special modo della zona laziale dove è possibile assaggiare delle vere prelibatezze!

carbonara-con-verdure-dooid

 

C. Piredda

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Nessun commento trovato.
Esegui il login
Ricordami
Hai perso la password?
Password Reset
Esegui il login