“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

giovedì 22 settembre, 2022

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

Larino è uno dei paesi molisani più ricchi di storia, cultura e tradizioni. Infatti, presenta cospicue testimonianze archeologiche risalenti all’età romana, longobarda e rinascimentale. Al tempo dei longobardi fu capoluogo di uno delle contee che costituivano il ducato di Benevento e nel periodo angioino Carlo I d’Angiò l’assegnò in feudo a Roberto di Cusenza. Successivamente gli Orsini, i Pappacoda e i Di Sangro se ne appropriarono e dal 1683 ne tennero il potere fino all’avversione della feudalità.

Visitare Larino

L’anfiteatro 

Di pregevole valore l’anfiteatro di forma ellittica, realizzato alla fine del I secolo, con quattro accessi che consentivano il raggiungimento dei diversi ordini delle gradinate. Vicino ad esso vennero realizzati gli edifici termali caratterizzati da mosaici con motivi geometrici, animali marini e fantastici. Interessante anche il foro con edifici monumentali ed una domus di età repubblicana che si sviluppa attorno ad un atrio pavimentato a ciottoli policromi.

cosa-vedere-a-larino-anfiteatro

Chiese di Larino

Tra gli edifici più importanti del centro storico troviamo la Cattedrale di San Pardo costruita nel XII secolo che presenta caratteri gotici come l’arco ogivale. Al suo interno, sotto la mensa dell’altare maggiore, è custodita l’urna con i resti di San Pardo patrono di Larino.

Camminando per le vie del centro si trova anche un edificio di età rinascimentale rappresentato dalla Cappella dell’Annunziata, la quattrocentesca Chiesa di San Francesco trasformata poi nel XVIII secolo in stile barocco.

cosa-vedere-a-larino-cattedrale-san-pardo

Palazzo Ducale

Altro edificio di notevole interesse storico-architettonico è il Palazzo ducale, di stile rinascimentale, costruito su un impianto medievale. All’interno del Palazzo oggi vi è il Museo Civico che accoglie tutti i reperti più importanti rinvenuti nel territorio.

cosa-vedere-a-larino-palazzo-ducale

 

copyright foto: Soprintendenza Archeologica del Molise, tripadvisor.it, museionline.info

A. Raucci

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Nessun commento trovato.
Esegui il login
Ricordami
Hai perso la password?
Password Reset
Esegui il login