“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

domenica 31 maggio, 2020

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

La regione Lombardia ospita alcune delle formazioni rocciose più misteriose e naturali d’Italia. Conosciute come le Piramidi di Zone, queste strane formazioni prendono il nome dalla località di Zone (vicino a Brescia). In geologia, queste particolari formazioni causate dall’erosione sono note come piramidi di erosione.

piramidi-zone-brescia

©visitlakeiseo.info

Come si formano

Le piramidi sono conosciute anche col termine “le fate di pietra” o in inglese, hoodoos. Si trovano in tutto il mondo con quelle più famose nel Bryce Canyon nello Utah negli Stati Uniti. In Italia, oltre alle Piramidi di Zone, si trovano anche nella regione dell’Alto Adige. Questi pilastri dalla forma strana si creano nel corso dei secoli a causa dell’erosione meteorologica sia fisica che chimica. Vento, pioggia acida e gelo distruggono lentamente la roccia fino a quando rimangono solo queste torri ultraterrene. Alcune delle guglie sono alte 30 metri e bilanciano un masso massiccio che sembra vacillare in cima.

Riserva Naturale delle Piramidi di Zone

La Riserva è stata creata nel 1984 e comprende un’area di 21 ettari. All’interno della Riserva, c’è un percorso impegnativo (per escursionisti più esperti) che ti permetterà di camminare tra le piramidi e di avvicinarti a un contatto ravvicinato e personale. Non è raccomandato per escursionisti inesperti o famiglie con bambini piccoli. Se riesci a gestirlo, è il modo migliore per ammirare uno spettacolo impressionante. Altrimenti, puoi vederle dalla strada nella tua auto.

brescia-piramidi-zone

©visitlakeiseo.info

Info Utile

L’ingresso al parco è gratis e di solito, aperto tutto l’anno. Il periodo migliore per visitare è nella tarda primavera o l’inizio dell’estate.

La stazione ferroviara più vicina è Marone da cui partono gli autobus per Zone.

Se non puoi visitare la Riserva di persona, puoi visitare diversi luoghi della zona del Lago d’Iseo con questo tour virtuale a 360.

Siti utili: Visitare Lago d’Iseo e Visitare Zone

 

Redattore

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Nessun commento trovato.
Esegui il login
Ricordami
Hai perso la password?
Password Reset
Esegui il login