“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

lunedì 21 giugno, 2021

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

Rimini è la destinazione balneare più in di tutta la Riviera Romagnola. Conosciuta per le sue infinite distese di spiagge di sabbia fine, ristoranti, bar e discoteche, Rimini è sia una destinazione per le vacanze in famiglia che un centro di divertimento per i giovani.

Rimini: Arte e storia

Rimini è una città che offre molto di più e non solo il bellissimo mare. E’ facile non rendersi conto che Rimini ad un tempo era una delle più importanti città romane del nord Italia. Il fiume Ariminus (ora, il Marecchia) che sfocia nel mare Adriatico divenne un importante baluardo nella Roma del III secolo a.C. difendendosi dai Galli. Da qui partivano anche tre grandi vie romane: la Flaminia, l’Emilia e la Popilia-Annia.

rimini-ponte-tiberio

Ancora oggi Rimini conserva dei tesori romani che sono assolutamente da vedere quando visiti, anche se sei in vacanza al mare!

  • Ponte di Tiberio: Questo ponte che attraversa il fiume Marecchia fu costruito oltre 2000 anni fa dall’imperatore Augusto e completato dall’imperatore Tiberio. È uno dei luoghi più pittoreschi di tutta la città.
  • Arco di AugustoPochi sanno che questo è il più antico arco romano in piedi di tutta l’Italia del nord risalente al 27 d.C. Ai suoi fianchi si vedono ancora le mure originarie.

  • Piazza Tre MartiriUn tempo si credeva che la Piazza dei Tre Martiri fosse proprio la piazza in cui Giulio Cesare tenne il suo famoso discorso quando attraversò il Rubicone. La teoria fu smentita quando si scoprì che avvenne a Ravenna. In epoca romana questa piazza era l’antico foro e assunse l’aspetto attuale solo nel XVI secolo. È importante notare che la piazza prende il nome in memoria di tre giovani partigiani italiani che furono impiccati dai nazisti nel 1944. Qui si trova anche la famosa Torre dell’Orologio costruita nel 1547.
  • Domus del ChirurgoScoperta per errore nel 1989, questa “casa del chirurgo” risale al II secolo dC. Tra i fantastici mosaici della villa sono stati rinvenuti oltre 150 strumenti medico-chirurgici. È possibile visitare la Domus, ma gran parte di ciò che è stato trovato è ora ospitato nel Museo della Città di Rimini, proprio accanto.
  • Porta Montanara/Porta AndreaQuesta porta della città può essere indicata con due nomi. Le sue due aperture distinte consentivano l’ingresso e l’uscita simultanea in città dalla Valle del Marecchia.

rimini-arco

Altro da vedere nel centro storico

Il Duomo di Rimini, il Tempio Malatestiano, è un’insolita cattedrale incompiuta che prende il nome da Malatesta, sovrano di Rimini nel XV secolo. All’interno troverai affreschi di Piero della Francesca e un crocifisso attribuito a Giotto.

Piazza Cavour è considerata il vero cuore di Rimini ed è dove troverai la maggior parte dei negozi, ristoranti e bar nonché la movida. La famosa fontana, Fontana della Pigna, si trova al centro ed è stata un punto di incontro centrale per i riminesi per centinaia di anni. Qui si trovano anche il magnifico Palazzo dell’Arengo e il Palazzo della Podestà, l’antica Pescheria Vecchia e il neoclassico Teatro Comunale.

Come se tutto ciò non bastasse, Rimini si può vantare del suo castello, Castel Sismondo. Situato a pochi passi da Piazza Cavour, il maestoso Castello ebbe anche il contributo di Brunelleschi durante la sua costruzione nel 1438. Oggi, ciò che vediamo è solo una parte della struttura originale sebbene abbia subito un imponente progetto di restauro nel 2018.

Non saltare una passeggiata nell’antico quartiere dei pescatori noto come Borgo San Giuliano con le sue case dai colori vivaci e gli splendidi murales.

La Rimini di Federico Fellini

Considerato uno dei più grandi registi di tutti i tempi, Federico Fellini è nato a Rimini nel 1920. I suoi film iconici come Amarcord, La Dolce Vita, 8 1/2, La Strada, Notti di Cabiria hanno cambiato per sempre il mondo del cinema. Nel 2020, la città ha celebrato i 100 anni di Fellini e oggi i visitatori possono fare visite guidate o tour autoguidati visitando tutte le famose località Fellini in tutta la città. Un museo interamente dedicato al cinema e allo stesso Fellini doveva essere ospitato nel famoso Cinema Fulgor ma non è ancora stato completato.

La spiaggia

Ci sono ben 250 stabilimenti balneari lungo le rive di Rimini. Molti hotel comprendono l’uso di un ombrellone e sdrai durante il soggiorno. Negli ultimi due anni Rimini si è anche dichiarata spiaggia senza fumo e senza plastica! C’è un sacco di intrattenimento per tutte le età dal beach volley, ai balli e agli esercizi di gruppo, all’intrattenimento per i più piccoli. Molte sezioni sono anche dog-friendly nel caso in cui viaggi con il tuo animale domestico.

Inoltre, quando visiti Rimini sei a breve distanza dai famosi borghi collinari di Santarcangelo, San Leo e la Repubblica di San Marino!

Redattore

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Nessun commento trovato.
Esegui il login
Ricordami
Hai perso la password?
Password Reset
Esegui il login