“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

sabato 07 dicembre, 2019

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

 

Thank you!

 

Oggi una nostra scrittrice ci racconta la sua esperienza di viaggio e ci consiglia cosa vedere a Cagliari: assolutamente da non perdere!

cosa-vedere-a-cagliari-dooid

Esperienza e consigli su cosa vedere a Cagliari

Solo poche settimane fa ho avuto l’occasione di visitare Cagliari. Il porto e il mare azzurrissimo sono certamente gli elementi che più attirano l’attenzione non appena entrati in città: barche, yacht, navi da crociera dondolano sulle onde di un mare di un colore perfetto.

Davanti al porto e alla stazione, via Roma, una delle strade principali, appare fiancheggiata da portici sotto i quali poter passeggiare entrando nei numerosi bar, ristoranti di ogni genere e negozi. È immediatamente adiacente ad essa che si sviluppa il quartiere di Marina, uno dei più antichi di Cagliari, popolato anticamente dai pescatori.

Attualmente è una delle zone storiche, nelle cui viuzze è possibile scorgere negozietti tipici della Sardegna affiancati dai più comuni negozi di souvenir ed etnici. Ma ogni angolo di Cagliari costituisce una sorpresa perché, semplicemente passeggiando, la storia emerge con le sue rovine o la sua maestosità incastonata nell’abitato.

Nel quartiere di Marina è possibile osservare i resti della distrutta chiesa di Santa Lucia, oppure il complesso di Santa Eulalia, martire spagnola, di cui si conserva un sito pluristratificato: la chiesa vera e propria risalente al XIV secolo con evidenti interventi successivi; il museo ecclesiastico che accoglie oggetti liturgici e devozionali; il sito archeologico perfettamente conservato e valorizzato.

Via Principe Amedeo è in salita, ma svoltando verso sinistra si rimane stupiti davanti alla magnificenza della facciata della Collegiata di Sant’Anna, composta in pietra calcarea che, alla luce del tramonto, assume sfumature rosa e dorate. È proprio la sua cupola a scorgersi dal punto più alto di tutta la città dominato dalla rocca.

Salendo e inoltrandosi, infatti, si giunge al quartiere di Castello, dove la affrontate porta Cristina e porta S. Pancrazio danno il benvenuto al visitatore del Museo archeologico, il quale si sviluppa all’interno della cosiddetta Cittadella dei Musei, polo universitario e sede del Dipartimento di Scienze Archeologiche e Storico-Artistiche. Non lontano da qui è possibile, inoltre, raggiungere l’anfiteatro romano.

Chi ama lo shopping dovrà invece dirigersi verso via Manno, popolata da numerosi negozi.

Cagliari e la Natura

Cagliari e i suoi dintorni sono meravigliosi anche per le bellezze naturali. Non troppo distante dalla città vera e propria si sviluppa il Parco Naturale del Molentargius con le saline punteggiate di decine e decine di fenicotteri rosa, che passeggiano placidamente sotto lo sguardo vigile della Sella del Diavolo. Tra le mete da non perdere si annovera la spiaggia del Poetto (Quartu Sant’Elena) con la sabbia fina e bianca incorniciata dal mare di un colore azzurro intenso.

Infine, non lasciatevi scappare l’occasione di fare una breve gita fuori Cagliari, dirigendovi verso Nora. Il sito romano, che si sviluppa sulle rive del mare, non vi deluderà di certo!

Prima di prendere l’aereo di ritorno, assicuratevi di aver assaggiato alcune specialità sarde, tra cui il pane guttiau, frattau e il più classico carasau.

cosa-vedere-a-cagliari-dooid

 

Articolo e foto di: C. Cumbo

Redattore

Commenti

    Lascia un Commento

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

    Nessun commento trovato.
    Esegui il login
    Ricordami
    Hai perso la password?
    Password Reset
    Esegui il login