“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

venerdì 15 novembre, 2019

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

 

Thank you!

 

La città di Chiusi si trova nella provincia di Siena, nella Valdichiana, nel sud della Toscana. Arroccato su una collina, offre viste meravigliose oltre a un sacco di storia e archeologia. Il centro storico di Chiusi è molto piccolo e puoi visitarlo facilmente. Ecco cosa vedere a Chiusi! I principali siti in un solo giorno!

Il passato etrusco di Chiusi

È interessante notare che Chiusi fu una delle dodici città etrusche (o dodecapoli) insieme a Populonia e altre, tra il VII e il V secolo a.C. Questo lo rende una destinazione perfetta per gli appassionati di storia! Sorprendentemente, gli acquedotti etruschi sotterranei, noti come il Labirinto di Porsenna (dal nome del re Etrusco Porsena che conquistò Roma nel 509 a.C.), non furono scoperti fino agli anni ’20. Oggi, si può fare una visita guidata in questo paese delle meraviglie sotterraneo tagliato dall’arenaria. Da Piazza Duomo scenderai sottoterra nei tunnel freddi e tortuosi. La guida spiegherà le varie lapidi e le loro interessanti iscrizioni. Intrigante è anche che, per un breve periodo di tempo le civiltà etrusca e romana convissero a Chiusi, quindi vedrete influenze da entrambi i popoli. Dopo meno di 150 metri, arriverai ad una gigantesca cisterna romana in travertino, risalente al primo e al secondo secolo a.C.

cosa-vedere-a-chiusi-dooid

Cattedrale di San Secondiano

Dalla cisterna potrai salire le scale fino al campanile di San Secondiano, dove godrai di una vista spettacolare sulla campagna della Valdichiana e sul confine del paesaggio umbro. La Cattedrale di San Secondiano è un must! È una delle chiese più antiche della Toscana, risalente al VI secolo d.C. con le sue diciotto colonne romane.

Il Museo della Cattedrale merita anche esso una visita: con mostre che vanno dai periodi paleocristiano, medievale e moderno (fino al 19° secolo) ed una straordinaria collezione di manoscritti benedettini della seconda metà del XV secolo.

Museo Nazionale Etrusco

Se sei appassionato di storia e archeologia, ti consigliamo di visitare anche il Museo Etrusco di Chiusi. Si trova a breve distanza dalla Cattedrale e contiene moltissimi tesori etruschi, romani e persino longobardi. Puoi anche vedere la famosa Tomba della Scimmia (risalente al V secolo a.C.) così come la Tomba della Pellegrina.

Puoi continuare a vagare per le incantevoli strade di Chiusi e visitare la Chiesa di San Francesco, altrimenti goditi l’atmosfera e le strade percorse nel passato dagli antichi Etruschi e Romani. 

cosa-vedere-a-chiusi-dooid

 

Sai che Chiusi è una delle tappe del Treno Natura? Scopri tutti i dettagli e le altre fermate del treno! 
Attraversando la Val D’Orcia con il treno a vapore

C. Piredda

Commenti

    Lascia un Commento

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

    Esegui il login
    Ricordami
    Hai perso la password?
    Password Reset
    Esegui il login