“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

mercoledì 18 maggio, 2022

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

Le prime cose che vengono in mente quando si pensa all’Italia sono certamente il cibo squisito, i meravigliosi paesaggi e le grandi epoche storiche che hanno segnato il paese nel corso dei secoli. La città di Urbino, Patrimonio UNESCO dal 1998, circondata da ampie colline nella zona più a sud del Montefeltro nel marchigiano, contiene tutti questi elementi.

Il nome antico di questa piccola città segnata dalla storia era Urbinum Metaurense e durante le guerre gotiche del VI secolo divenne una importante roccaforte strategica. In epoca medievale la città venne poi conquistata dalla casata dei Montefeltro e durante questo periodo vennero edificati importanti monumenti e immensi palazzi. La costruzione più importante è certamente il Palazzo ducale, costruito nel 1454 da Maso De Bartolomeo per la famiglia ducale e che ancora oggi attrae numerosi turisti da tutto il mondo.

Urbino però fu anche la città natale del celebre pittore Raffaello Sanzio, nato qui nel 1483. La sua casa natia, caratterizzata dalla tipica architettura del XV secolo, è ancora oggi visitabile.…infine, prima di andare via, non dimenticate di degustare il piatto locale: la buonissima crescia urbinate. Una piadina con aggiunta di pepe, strutto, farina e uova.

 

Articolo di: Flavio Capoti

 

 

 

Redattore

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Nessun commento trovato.
Esegui il login
Ricordami
Hai perso la password?
Password Reset
Esegui il login