“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

martedì 26 ottobre, 2021

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

Il famoso autore americano Gore Vidal una volta disse: “Mi fu chiesto da una rivista americana quale era il luogo più bello che io avessi mai visto in tutti i miei viaggi, e io ho risposto: il panorama del belvedere di Villa Cimbrone in un luminoso giorno d’inverno, quando il cielo e il mare sono così vividamente azzurri che non è possibile distinguerli l’uno dall’altro.”

villa-cimbrone-ravello

Ravello sulla Costiera Amalfitana infatti da secoli attira ospiti illustri e residenti di lungo soggiorno. La sua bellezza ha ispirato scrittori come Giovanni Boccaccio (Il Decameron), D.H. Lawrence (Lady Chatterley’s Lover), E.M. Forster (Camera con vista) e numerosi altri, artisti come M.C. Escher e gli attori da Greta Garbo a Humphrey Bogart.

Villa Cimbrone

Nessuno sarebbe in disaccordo sul fatto che Villa Cimbrone sia uno dei luoghi più squisiti dell’intera Costiera Amalfitana (e questa non è un’impresa da poco considerando il livello di bellezza qui). In realtà è una villa / hotel di lusso con favolosi giardini originariamente risalenti all’XI secolo. La villa è il luogo preferito per matrimoni e ricevimenti di coppie di celebrità e di coloro che vogliono semplicemente sposarsi in uno dei luoghi più memorabili del mondo. È stato ristrutturato nel XX secolo da Lord Grimthorpe, un nobile britannico.

Terrazza dell’Infinito

Il suo belvedere è giustamente chiamato la Terrazza dell’Infinito per la vista mozzafiato sulla costa che si affaccia sul Mar Mediterraneo. A 365 metri sul livello del mare, la terrazza è sospesa sul mare blu penetrante ed è un’esperienza indimenticabile. Per alcuni, la recinzione di ferro non sarà sufficente per separarli dal timore dell’impressionante strapiombo sottostante, senza poi escludere i numerosi busti di marmo sospesi  lungo il suo bordo cosi vicini all’orlo da far venire i brividi ai più vertiginosi.

ravello-villa-cimbrone-amalfi

Grimthorpe ha ideato i giardini in una varietà di stili dal moresco al gotico persino il veneziano. Il chiostro vanta fantastiche mattonelle in cotto tra cui una di Luca della Robbia. Grimthorpe ha realizzato la cripta, adesso uno dei luoghi preferiti per ogni tipo di ricevimento, inspirandosi al monastero cistercense della sua città natale in Inghilterra.

I glicini fioriscono nei mesi estivi lungo la passerella principale di Viale dell’Immenso. Diverse statue che rappresentano figure classiche adornano i giardini e i padiglioni. Anche la terrazza delle rose è incantevole.

Per fortuna, indipendentemente dal fatto che si alloggia in hotel, i giardini di Villa Cimbrone sono aperti al pubblico. Per ulteriori informazioni, visita il sito ufficiale.

amalfi-villa-cimbrone-ravello

Redattore

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Nessun commento trovato.
Esegui il login
Ricordami
Hai perso la password?
Password Reset
Esegui il login