“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

lunedì 01 giugno, 2020

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

Il picchio piceno è il simbolo della regione Marche e fu esso secondo la leggenda a guidare gli avi dei marchigiani in questo territorio. Leggenda narra anche che esso si posò sul monte Circe, dove oggi sorge il paesino di Cingoli, e ciò non è difficile da credere perché da qui l’intera regione si mostra alla vista del viaggiatore. Proprio per questo motivo infatti il paese è conosciuto con il nome di “balcone delle Marche”, un balcone naturale posto a ridosso degli Appennini, dal quale si può toccare il mare scrutando il Monte Conero.

Cingoli-municipio-cosa-vedere

La bellezza di questo luogo però non sta solo nel panorama che si può godere ma anche nelle sue vie, medievali e deliziose, e nei suoi luoghi storici come la chiesa di San Domenico ed il palazzo Comunale

Cingoli è raggiungibile facilmente da Macerata, dalla quale dista circa 30 minuti di auto. D’estate il paese è ricco di eventi come la suggestiva ed affascinante rievocazione storica “Cingoli 1848” che trasporta i partecipanti direttamente nel 1848.

Nella bella stagione inoltre si può passare anche una giornata di relax a bordo di piscine immerse nella natura, nell’acqua park “VerdeAzzurro”, limitrofo al paese, o mettere alla prova le proprie abilità ed il proprio coraggio nel Parco Avventura “Cingoli Avventura”.

Chiesa-cingoli-cosa-vedere

 

C. Croce

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Nessun commento trovato.
Esegui il login
Ricordami
Hai perso la password?
Password Reset
Esegui il login