“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

martedì 30 novembre, 2021

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

Questa piccola cappella colorata non è certamente ciò che ti aspetti mentre viaggi attraverso questa meravigliosa terra che è la sede della Chiesa cattolica. D’altra parte, quasi nulla in Italia è ciò che ti aspetti. Come tanti altri luoghi, questa piccola cappella ha diversi nomi (a noi italiani ci piace confondere i turisti): la Cappella del Barolo o la Cappella delle Brunate o se proprio vuoi essere ufficiale, la Cappella di Santissima Madonna delle Grazie. 

Le Langhe del Piemonte

barolo-cappella-cuneo-la-morra

©facebook.com/cerettowinery/

Situata in una regione molto più famosa per i suoi vini che per le sue chiese, la Cappella Barolo si trova a La Morra, in provincia di Cuneo. Le varietà DOCG di fama internazionale come Barolo, Barbaresco, Nebbiolo, Dolcetto, Barbera e Moscato d’Asti regnano sovrane in questa zona conosciuta come le Langhe.

Costruita nel 1914 (“nuova di zecca” secondo gli standard italiani), la cappella originariamente serviva da riparo dalle tempeste per i lavoratori delle vigne. Fu acquistata nel 1970 dalla famiglia Ceretto insieme a 6 ettari di vigneto. La cappella era in condizioni terribili finché non è stata restaurata con una nuova apparenza  nel 1999.

L’artista americano Sol LeWitt (1928-2007) e lo scultore britannico David Tremlett l’hanno completamente trasformata in ciò che si vede oggi. Nota bene che la “cappella” non fu mai realmente consacrata dalla Chiesa, quindi la famiglia Ceretto e’ stata libera di approvare questa impresa originale. LeWitt ha trasformato l’esterno e Tremlett l’interno, ognuno con il suo tocco distintivo sul tema giocoso della cappella.

cappella-barolo-la morra

©facebook.com/cerettowinery/

La Cappella del Barolo è aperta dalle 9:00 alle 19:00, ma la strada è chiusa alle auto la domenica, quindi arrivarci richiede un’escursione di 20 minuti  a piedi che può essere considerata un po’ faticosa. Nonostante ciò, molte persone scelgono di farla a piedi piuttosto che con la macchina e godersi il panoramo mozzafiato dei vigneti circostanti e delle colline delle Langhe.

Quindi, prepara un picnic e, naturalmente, portati dietro una bottiglia di vino Barolo!

barolo-vigne-cappella

Redattore

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Nessun commento trovato.
Esegui il login
Ricordami
Hai perso la password?
Password Reset
Esegui il login