“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

mercoledì 25 novembre, 2020

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

La Sicilia è uno dei luoghi più interessanti, diversi e belli del mondo intero. La sua posizione strategica nel Mar Mediterraneo ha portato i Fenici, i Greci, i Romani e l’elenco potrebbe continuare all’infinito. Dagli antichi templi greci all’architettura barocca; dall’Etna ad alcune delle spiagge più belle del pianeta, la Sicilia ha tutto. Scopriamo quelle che consideriamo le cose assolutamente da non perdere quando si visita la Sicilia.

mosaici-palermo-sicilia-cosa-vedere

Palermo

Inizieremo con la capitale della Sicilia, Palermo, una grande città di oltre un milione di abitanti. Questa città costiera ospita alcune delle chiese e dei palazzi più favolosi di tutta Italia. Il Palazzo dei Normanni con la sua Cappella Palatina custodisce preziosi mosaici risalenti al XII secolo considerati tra i più belli d’Europa. La sua imponente Cattedrale è un ottimo esempio dell’influenza di varie culture per un periodo di più di mille anni, dalle invasioni arabe agli spagnoli. Se sei interessato alla storia, anche le catacombe sono da vedere. Non dimenticare di dare un’occhiata ai numerosi mercati all’aperto e provare lo street food di Palermo (ne parleremo più avanti).

Taormina

Taormina sul lato orientale dell’isola, e con l’Etna in vista, ha il secondo teatro greco più grande dell’isola dopo quello di Siracusa. Con poco più di 10.000 persone, è una piccola città che ha tutto. Il Corso Umberto con i suoi negozi, caffè e numerose piazze attraversa il paese ed è il cuore della città.

taormina-teatro-sicily-greco

Etna

A facile non rendersi conto che l’Etna, uno dei vulcani più attivi al mondo, è piuttosto alto, quasi 3.000 metri (infatti, la Sicilia è in realtà una meta sciistica invernale). Il Parco dell’Etna è un’area protetta di 58.000 ettari intorno al vulcano con tantissimi sentieri ed esperienze uniche. La città più vicina è Catania.

Siracusa

Cicerone disse che Siracusa era la più grande e la più bella di tutte le città greche. Fu anche il luogo di nascita di Archimede e Santa Lucia. Il suo teatro greco è uno dei più grandi mai costruiti! Nel territorio si trova un anfiteatro romano ed altri templi e necropoli. Il Castello Maniaci risale al XIII secolo e si trova sull’isola di Ortigia che è il centro storico e dove si trovava l’originaria città greca.

San Vito lo Capo

In provincia di Trapani, la città costiera di San Vito lo Capo è una delle meta più desiderate dell’isola. Le sue spiagge lungo il Golfo di Castellamare sono assolutamente mozzafiato e dal 1981 fanno parte della Riserva Naturale dello Zingaro.

Le Isole di Favignana e Levanzo 

Sulla costa di Trapani si trovano le isole Egadi. Le isole di Favignana e Levanzo sono le più visitate e facilmente raggiungibili da Trapani.

Agrigento

Conosciuto per la sua famosa Valle dei Templi, il parco archeologico di Agrigento custodisce alcuni dei più sorprendenti esempi di architettura greca nel mondo.

La sua interessante geografia è altrettanto famosa: tanto da essere una zona da custodire dai troppi turisti. Ci riferiamo a la Scala dei Turchi. Assolutamente spettacolare!

sicilia-scala-turchi-cosa-vedere

Lampedusa

Sulla costa agrigentina, e in realtà più vicino alla Tunisia che alla Sicilia, si trova l’isola di Lampedusa. Insieme a Pantelleria, queste due isole siciliane si trovano nel Mar Mediterraneo e rispetto alle altre sono piuttosto caratteristiche. La “Spiaggia dei Conigli” di Lampedusa in realtà non ha conigli, ma è stata costantemente votata come una delle spiagge più belle del mondo!

Isole Eolie

C’è un altro arcipelago ancora! Sulla costa di Messina, le Isole Eolie sono un totale di 7 isole e tra le più famose troviamo Lipari e Panarea e i vulcani attivi di Stromboli e Vulcano.

La Cucina

Oltre ai suoi antichi templi, acque turchesi, sabbia bianca, cime vulcaniche e gente amichevole, la Sicilia è anche una delle migliori destinazioni gastronomiche in Italia, se non nel mondo. Il suo passato variegato influenzato da così tante culture dagli arabi ai normanni agli spagnoli ha notevolmente influenzato la sua cucina.

Ad esempio, potresti essere sorpreso di scoprire che il couscous è comune quanto la pasta e servito con pesce fresco. Cibo di strada e mercati all’aria aperta caratterizzano tutte le principali città siciliane e noi suggeriamo di essere avventurosi e di provare quello che mangiano i locali! Ingredienti come semi di sesamo, mandorle, pistacchi, fichi, arance e limoni sono tutti i prodotti principali della cucina siciliana. Sono infusi sia in piatti salati che dolci. Senza ombra di dubbio, il cibo siciliano più famoso in assoluto è il cannolo! Provane uno in ogni città, non te ne pentirai!

sicilia-cosa-vedere-pasticceria

 

 

 

 

Redattore

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Nessun commento trovato.
Esegui il login
Ricordami
Hai perso la password?
Password Reset
Esegui il login