“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

venerdì 03 dicembre, 2021

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

Il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga è uno dei più grandi e belli d’Italia. Si estende su 3 regioni (Lazio, Abruzzo e le Marche) per un totale di 150.000 ettari e di una bellezza senza precedenti, sebbene la stragrande maggioranza del territorio si trovi nelle province abruzzesi di L’Aquila, Teramo e Pescara.

Il Gran Sasso

Al centro del parco c’è l’orgoglio dell’Abruzzo, il massiccio del Gran Sasso. Con i suoi quasi 3.000 metri, il Corno Grande è la vetta più alta dell’Appennino e la seconda più alta di tutta l’Italia.

Coperto di neve per la maggior parte dell’anno, ospita tutti i tipi di specie dal camoscio appenninico, una volta estinto senza tralasciare  una popolazione in diminuzione di orsi bruni marsicani, aquile reali e lupi. Tutte queste specie hanno avuto l’abilità di adattarsi all’ambiente ostile del Gran Sasso. 

Le ripide scogliere calcaree lo rendono ideale per l’arrampicata estrema. Il ghiacciaio noto come Il Calderone era uno dei pochi ghiacciai più meridionali esistenti sul pianeta, purtroppo è scomparso lo scorso anno a causa dei cambiamenti climatici.

gran-sasso-parco-nazionale-corno-grande

Campo Imperatore

Appena sotto il Corno Grande e il suo c0mpagno, il Corno Piccolo, si trova il più grande altopiano dell’intera catena appenninica, Campo Imperatore. È conosciuto come il “Piccolo Tibet” per la sua altitudine (tra i 1.500 ei 2.000 metri) e la distesa infinita di quasi 30 km.

In primavera delizia i visitatori con la sua coltre viola di croco ancora usato per la raccolta dello zafferano. Non è raro intravedere mandrie di pecore, cavalli e bovini al pascolo durante i rigidi mesi invernali come hanno fatto per migliaia di anni.

Campo Imperatore è sede di una delle località sciistiche più antiche e famose d’Italia, in parte perché l’Hotel Campo Imperatore era il luogo in cui Benito Mussolini fu imprigionato nel 1943, poco prima del raid del Gran Sasso.

I Borghi

I principali borghi intorno a Campo Imperatore includono una delle fortezze più alte rimaste in piedi in tutta l’Europa, Rocca Calascio. Da visitare anche Castel del Monte e Santo Stefano di Sessanio, entrambi inseriti nella prestigiosa lista dei “Borghi più belli d’Italia”.

gran-sasso-parco-santo-stefano-sessanio

Monti della Laga

Al confine tra l’Abruzzo e il Lazio, si trova la catena montuosa dei Monti della Laga con la cima del Monte Gorzano che raggiunge i quasi 2.500 metri.

Questa zona è caratterizzata da numerosi corsi d’acqua tra cui più di 10 cascate. Alcuni dei più spettacolari sono le cascate della Morricana, i Fossi del Molinaro e la Selva Grande. Il sentiero, giustamente denominato “Cento Cascate” che porta fino al Monte Gorzano è uno dei migliori per godersi la vera potenza dell’acqua nel parco. 

I borghi vicini da visitare sono Amatrice e Accumoli.

Attività nel Parco

A seconda della stagione e del proprio livello di avventura personale, le possibilità di godersi questo parco nazionale sono davvero infinite.

Solo per citarne alcune, ci sono oltre 320 km di ippovia all’interno del parco, la più lunga di tutta l’Italia. Se preferisci il trekking o la mountain bike, ci sono centinaia di sentieri durante tutte le stagioni e a tutti i livelli di abilità. Molti sono classificati in temi come enogastronomico, borghi, chiese e antiche rovine e altro ancora. Sono disponibili anche visite guidate.

Rocca-calascio-abruzzo-gran-sasso

Poiché questo parco è così grande e offre così tante possibilità, sarebbe impossibile coprire tutto in un unico articolo.

Il sito web ufficiale del parco è una ricca fonte di informazioni e dovrebbe essere il punto di partenza prima della visita.

Per il sito ufficiale del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga – clicca qui.

Ci sono un totale di 18 centri visitatori all’interno del parco, ma la sede principale si trova ad Assergi, L’Aquila.

Cosa aspetti?
Prenota presso l’Hotel Il Casale a Martinsicuro

Dall’hotel,  potrai visitare…

a 6 km 

Tortoreto
a 12 km  Controguerra
a 20 km  San Benedetto del Tronto
a 30 km  Civitella del Tronto
a 50 km  Parco Nazionale del Gran Sasso 
   
   

 

 

Redattore

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Nessun commento trovato.
Esegui il login
Ricordami
Hai perso la password?
Password Reset
Esegui il login