Spiagge della Basilicata: Lido di Metaponto e Marina di Pisticci

La costa ionica di Matera è uno splendido angolo di paradiso sulla terra. Ormai la maggior parte dei viaggiatori ha sentito parlare di Matera, la “città dei sassi” e le sue famose abitazioni rupestri. È anche la capitale europea della cultura 2019. Questa antica città sta iniziando a farsi un nome – come dovrebbe essere giusto. Ma andiamo a scoprire alcune delle spiagge della Basilicata!

spiagge-della-basilicataPer quanto sia diventato graduale, la sua costa è rimasta molto meno turistica della vicina Puglia. Essa vanta una porzione del Mar Tirreno, una parte minore del Mar Ionio e del Golfo di Taranto. Questo particolare tratto è noto come Lucania (o Lucana in italiano), che era il nome dato dagli antichi greci. La sua “rovina” più degna di nota è il Metaponto, che può essere databile al VII secolo ac. Degne di nota anche le Tavole Palatine, che contengono resti di un tempio dorico. Inoltre, questa regione bagnata da un mare cristallino e limpido, è caratterizzata da grandi spiagge di sabbia con fondali bassi.

Lido di Metaponto

Il Lido di Metaponto (Bernarda) ha appena ricevuto la prestigiosa “bandiera blu per le sue acque incontaminate. Ci sono numerosi stabilimenti balneari molto ben attrezzati e lussuosi ristoranti, bar, cabanas e ombrelloni. Solitamente non ci dovrebbero essere problemi a trovare un tratto di spiaggia “libera” dove sistemarti per la tua giornata e fare un picnic nella pineta che costeggia la riva. Questa è un’area amata dalle famiglie per la sua sabbia dorata e fine. Le acque poco profonde sono perfette per i bambini e per le nuotate. Il clima è magnifico e il periodo migliore per visitare la spiaggia di Metaponto e i siti meno turistici è sicuramente giugno e settembre.

spiagge-della-basilicata

Marina di Pisticci

A soli 15 km a sud di Metaponto, si trova un’altra delle spiagge più belle: Marina di Pisticci. È una bellissima distesa di morbide dune sabbiose con mare limpido e anche questa spiaggia è “bandiera blu”. Le acque sono poco profonde, perfette per le famiglie con bambini piccoli. Ci sono tratti di spiaggia dove è possibile piantare il proprio ombrellone gratuitamente, mentre ci sono poi anche lidi esclusivi (Spiaggia dei Ginepri di Pisticci) con stabilimenti balneari dove è possibile noleggiare cabine e lettini per il giorno. La Marina ha anche ospitato un favoloso festival jazz. “Argojazz” negli ultimi sedici anni con concerti, spettacoli teatrali e balli ha animato le serate durante i mesi di luglio e agosto.

matera-ionian-coast-pisticciÈ inoltre possibile visitare l’attuale villaggio di Pisticci chiamata anche la “città bianca”. Si trova nell’entroterra a circa 30 minuti in auto. Potrai ammirare meravigliose viste panoramiche sulle Dolomiti lucane ad ogni angolo mentre esplori i vicoli e le piazze. Come ovunque in Italia, il cibo è divino. Assicurati di provare le specialità locali come formaggi, dolci e l’amaro locale Lucano.

Queste sono solo alcune delle spiagge della Basilicata, non perderti le prossime!

photo credits: trovaspiagge.it; lagazzettadelmezzogiorno.it; siviaggia.it