“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

lunedì 21 giugno, 2021

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

L’estate fa pensar subito al mare e, nonostante in Italia la scelta in tal senso non manchi, uno che sicuramente vale la pena vedere è quello di Ponza e del suo arcipelago. A soli pochi km dalla costa laziale, infatti, si trovano delle isole che sono un piccolo gioiello del nostro Paese. Ponza è la più grande delle isole, ben collegata attraverso i traghetti, ed è perfetta per una fuga, anche di pochi giorni, diversa dal solito.

L’isola ha innanzitutto un valore storico, essendo ancora ben visibili strutture romaniche e testimonianze di diverse dominazioni lungo la storia, ma quello che sicuramente richiama di più l’attenzione è la bellezza del mare. Ponza offre ai suoi ospiti scorci e calette indimenticabili, perfette anche per una gita romantica. Il modo migliore per apprezzarla è sicuramente quello di affittare una barca per avere modo di visitare liberamente le varie spiagge, ma anche senza, se non ci si fa scoraggiare da collegamenti non sempre agevoli, è possibile arrivare in angoli ugualmente suggestivi. Un esempio  di ciò sono le Piscine Naturali. Bisogna allontanarsi dal porto, salire nella parte alta dell’isola, e una volta nella zona di le Forna, scendere per un sentiero dal  quale si ammira un meraviglioso panorama sul mare. Il tramonto da qui è un vero spettacolo. Non è la classica spiaggia sabbiosa, ma una baia che il mare e il tempo hanno scolpito nella roccia, formando caverne, anfratti e ponti di pietra e con un’ acqua da un indimenticabile colore verde-azzurro.

cosa-vedere-a-ponza

E’ un isola abitata, quindi la sera non mancano cose da fare. Si può scegliere tra attività più mondane e quelle più tranquille, o semplicemente ottimi ristoranti in cui gustare quanto pescato in giornata, o scoprire curiosità come amari a base di ingredienti insoliti come fichi d’india o basilico…superata la perplessità iniziale, vale la pena di lasciarsi stupire!!

Se Ponza da sola non dovesse bastare si può fare il giro delle isole! La gita dura per l’intera giornata, con pranzo a bordo, e si ha così la possibilità di vedere dal mare i luoghi più suggestivi di Ponza e Palmarola, mentre il capitano spiega la storia delle isole e intrattiene i passeggeri con curiosità e leggende. La parte più bella della giornata, però, rimane senz’altro quella delle soste in mare per dare la possibilità a chi vuole di tuffarsi e fare il bagno in un’acqua incredibile, non solo limpida ma con dei toni che vanno dal blu al turchese che non possono che rimanere negli occhi e nel cuore.

Per quanto piccole queste isole sono un gioiello tutto da scoprire, vivere e gustare.

Altri articoli su Ponza: Cosa vedere a Ponza e Arcipelago ponziano

Copyright foto articolo: http://www.descoperalocuri.ro/wp-content/uploads/2014/03/Insula-Ponza-Italia.jpg

C. Scarsella

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Nessun commento trovato.
Esegui il login
Ricordami
Hai perso la password?
Password Reset
Esegui il login