“ Innamorati dell’Italia attraverso i racconti dei nostri viaggiatori ”

venerdì 17 settembre, 2021

Italy

Un ottimo strumento per organizzare il tuo prossimo viaggio
Prenota con noi per migliorare questo servizio senza pubblicità
Scorri o filtra l'articolo dei tuoi desideri
Lasciati trasportare dai racconti dei nostri scrittori
Trova e prenota la camera per vivere l'esperienza che sogni
Prenotazione immediata o assistita

Filtri selezionati:

Articolo

Filtri selezionati:

Agosto e Settembre -10%

risparmia con dooid Il prezzo
più basso

stella dooid I migliori
servizi

Scopri come

Escursioni-riserva-dello-zingaroLa Sicilia non è solo mare, ma mare, mare, mare!
Per chi ha poco tempo, ma soprattutto per chi non ha voglia di lunghe passeggiate sotto il sole per godere delle meravigliose calette site all’interno del Parco Naturale della Riserva dello Zingaro (ahimè ormai devastato dai numerosi incendi appiccati da ignobili soggetti), l’alternativa di un tour in motonave è quello che fa per voi! Sono tante le agenzie che offrono questo tipo di servizio in motonave o catamarano, quindi avete solo l’imbarazzo della scelta in base alle vostre esigenze di tempo e gusti.
Si parte da Castellammare del Golfo con imbarco la mattina non troppo presto, si prende posto e si parte. Per chi ama il sole e la piacevole brezza marina che ti scompiglia i capelli e qualche spruzzo d’acqua che ti rinfresca dalla calura estiva, il posto migliore è a prua. Se invece preferite evitare le scottature e lasciare la brezza a qualcun’altro, per voi c’è il posto in coperta con panche e tavolini.

A seconda dell’agenzia scelta variano, ovviamente, le soste alle varie calette e il cibo offerto durante la navigazione. Si, perché per i siciliani oltre al mare conta anche il cibo. C’è chi offre frutta di stagione, pasta con pesto alla trapanese e pani cunsatu, ovvero pane con dentro olio d’oliva, pomodoro a fette e sarde salate. Una merenda deliziosa!

Il territorio del Parco naturale conta circa 1700 ettari di vegetazione e la sua costa si estende per 7 km dall’ingresso sud di Scopello fino all’ingresso nord di San Vito Lo Capo. L’unico modo per poter visitare questa meravigliosa riserva è a piedi lungo un percorso sterrato della durata di circa 2 ore (dall’ingresso sud al nord) oppure in motonave, molto più comodo e rilassante, come stiamo facendo noi.

Riserva-dello-zingaro-escursioni-in-barcaCon la motonave si attraversa tutta la costa e si possono ammirare le otto splendide calette della riserva dalle acque limpidissime con mille sfumature di colori che vanno dal trasparente fino ad arrivare ad un blu che più blu non si può!
Davvero una meraviglia! Intanto, mentre vi riempite gli occhi di questa bellezza naturale e reprimete l’istinto di buttarvi in corsa dalla motonave per godere della freschezza delle sue acque, una voce dall’altoparlante racconta la storia della Riserva e vi mostra le varie calette che si vanno incontrando. Tranquilli, la sosta bagno è prevista in un paio di cale e a San Vito Lo Capo, dove la sosta dura circa 4 ore. Avrete quindi il tempo di sguazzare in acqua e rilassarvi un po’ in spiaggia per una sana tintarella e di fare un giro per il paese (che non è grandissimo) e rinfrescarvi con un bella granita ghiacciata.

Il ritorno prevede solitamente un’ultima sosta bagno e la merenda, per rientrare in porto a Castellammare intorno alle 18.
Ma non pensate di ritornare a casa senza prima assaggiare le fantastiche cassatelle con la ricotta tipiche di Castellammare! Poco prima di uscire dal paese c’è un bar pasticceria specializzato in questo tipo di dolci. Mangiatene una al volo e portatene qualcuna a casa, tornerete stanchi ma rilassati, abbronzati, sazi e soddisfatti!

Copyright foto: Giulia Moscato

Ti consigliamo…
Casa Ruffino B&B a Balestrate in provincia di Palermo

Partendo dalla struttura potrai visitare…

a 50km 

Palermo
a 26km  Segesta
a 14km  Castellammare del Golfo
 a 50 km  Erice
 a 56 km  Trapani
 a 68 km  Selinunte
 a 59 km  San Vito lo Capo

 

 

 

 

 

G. Moscato

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Nessun commento trovato.
Esegui il login
Ricordami
Hai perso la password?
Password Reset
Esegui il login